sabato 30 agosto 2014

La vera energia inesauribile è l' AMORE!






L'AMORE è ENERGIA



L’energia Universale è come un bacino infinito a disposizione di qualsiasi persona riesca ad accedervi e con l’attivazione dei suoi campi energetici può fare miracoli. In questo grande bacino è presente tutta l’energia di tutto e di tutti ed è senza tempo e senza spazio. Siamo collegati ad una matrice divina come piccoli frammenti di particelle contenenti informazioni, che al loro contatto con altre particelle si specializzano ovvero diventiamo portatori di un unica informazione.

Ci sono tante cose che non riusciamo a vedere e a sentire, che a volte facciamo fatica anche a percepire. Sappiamo però che esistono, in una maniera sottile. Poi ci sono fonti di energia, non visibili, che però alcune persone molto sensibili possono avvertire a livello tattile o visivo.

lunedì 25 agosto 2014

Il campo toroidale del cuore, il magnetismo terrestre e la coscienza collettiva




Il campo magnetico della Terra allineato a quello del Cuore

“Il sè in un Universo toroidale può essere sia separato che connesso con tutto il resto” (Arthur Young)


Cosmometria: Il toroide

Un toroide possiede un asse centrale con un vortice ad entrambe le estremità e un campo coerente circostante. L'energia fluisce in un vortice, attraverso un asse centrale, esce dall'altro vortice e quindi si avvolge su di sè per tornare al primo vortice entrante. La descrizione più semplice della sua forma generale è quella di una ciambella, anche se prende diverse forme a seconda del mezzo in cui si trova. Per esempio, un anello di fumo in aria o un anello nell'acqua, hanno entrambi una forma a ciambella. Tuttavia una mela o un'arancia, entrambi di forma toroidale, sono di forma più sferica. Piante ed alberi mostrano lo stesso processo di flusso, ma hanno varie forme e dimensioni. Uragani, tornado, campi magnetici attorno a pianeti e stelle ed intere galassie sono tutti sistemi energetici toroidali. Estendendo questa osservazione della presenza consistente di questa forma di flusso nel reame quantistico, possiamo postulare che le strutture e i sistemi atomici sono anch'essi prodotti della stessa forma dinamica.

venerdì 22 agosto 2014

L'intelligenza del cuore e il suo campo magnetico



Pensare con il cuore
Lo sapevi che nel cuore ci sono molti più neuroni magnetici che nel cervello? Il rapporto è quasi di 1000 a 1.




Per gli antichi Egizi, la sede del pensiero attrattivo non era nella testa, ma nel cuore, loro lo sapevano già, gli antichi avevano già molte conoscenze che noi ancora ignoriamo.

Da quando l’uomo ha iniziato ad indagare sulla natura con il Metodo Scientifico, mi riferisco agli studi di anatomia umana effettuati da Leonardo da Vinci sui cadaveri, abbiamo iniziato a bollare molte certezze che i popoli antichi hanno tramandato come verità, rispetto all’intelligenza insita nel copro umano, come mere superstizioni dovute all’ignoranza. Oggi per fortuna la scienza sta scoprendo che non erano superstizioni, ma verità che si stanno dimostrando tali.
Tuttavia la scienza va avanti e recentemente sono stati trovati neuroni magnetici nel cuore.

martedì 19 agosto 2014

L'invisibile alla base del visibile





Sai che il visibile nasce dall’invisibile?



La realtà in cui viviamo è basata sulla forma e non sulla sostanza, per un semplice fatto che la forma è materia mentre la sostanza è energia. Siamo stati abituati a vedere solo la materia e quindi a credere solo dalla forma dimenticandoci quello che crea veramente la realtà che è la sostanza fatta di energia.

Per questo quando incontriamo qualcosa di nuovo, molto spesso lo definiamo impossibile e non riusciamo nemmeno a vederlo. Siamo abituati talmente tanto alla routine, che crediamo solo alle possibilità che già conosciamo, mentre l’Universo esiste grazie allo sconosciuto, visto che la realtà visibile è solo il 6% di ciò che esiste nell’Universo, tutto il resto è invisibile e ancora sconosciuto alla nostra percezione.

sabato 16 agosto 2014

Le energie sottili e l'autoguarigione



Consigli ed esercizi
Dentro e intorno al nostro corpo fisico esistono un insieme di energie sottili che sono invisibili, potenti, vitali. Se interpretate e direzionate, diventano indispensabili nel processo di auto guarigione.



Energie invisibili agli occhi
“L'essenziale è invisibile agli occhi”, dice il Piccolo Principe, protagonista dell'omonimo libro dello scrittore e aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry. Presupposto della medicina naturale e postulato di molte medicine tradizionali, come quella cinese, è il concetto di energie sottili. Oltre a un corpo fisico, che ha un'estensione e una realtà materiale, siamo infatti dotati di un corpo sottile che prende nomi e assume caratteristiche diverse a seconda della tradizione di riferimento. Per esempio, alla base della terapia della polarità sta l'assunto secondo cui esistono canali che scorrono attorno e all'interno del nostro organismo, da immaginare come flussi di energia che passano per tre poli fondamentali, uno positivo, un altro negativo e un terzo neutro. Alla tradizione yoga invece, appartiene l'idea di canali di energia (nadi) e di punti di concentrazione di energia (chakra). Infine, per la medicina tradizionale cinese, il cosmo come anche l'individuo sono inseriti nei movimenti complementari delle due forze conosciute come yin e yang.

venerdì 15 agosto 2014

Bambini Cristallo : L'energia cristallina



L'energia cristallina



Lasciate che vi spieghiamo alcune delle sfide immediate che questi esseri di più elevate vibrazioni possono dover affrontare. Avendo una forma cristallina di base, essi hanno quelli che voi chiamereste degli ampi corpi eterici. Questo è ciò che voi vedrete inizialmente come ipersensibilità. Questo è il secondo attributo che noi descrivemmo come estrema vulnerabilità. Una volta che sarà padroneggiata, questa sensibilità permetterà loro di fare dei viaggi interdimensionali. Alla fine, questo condurrà al movimento interdimensionale e a quello che voi adesso immaginate come il viaggiare nel tempo.

giovedì 14 agosto 2014

Nuovi Bambini : L'energia Green e fucsia





Nuovi Bambini : L'energia Green e Fucsia



BAMBINI FUCSIA
Questa potente corrente d’Amore, preferibilmente si incarna in bambine.
E’ difficile non accorgersi della loro particolarità da subito, soprattutto grazie ai meccanismi della nostra società: i Fucsia rifuggono competizione, polemica, di prendere, in generale, le “parti” di qualcosa o qualcuno contro qualcosa o qualcun altro.

Questa scia rosa ha scelto, infatti, il compito di tenere alta sulla Terra la vibrazione dell’Amore Incondizionato. I Fucsia sono dolci, disponibili, accoglienti e mai giudicanti e lo sono in modo naturale, non hanno mai secondi fini, non sono gentili per farsi amare o accettare.

Il primo importante obbiettivo per loro è ricordare di amare se stessi incondizionatamente: non appena ricordano la forza avvolgente di questa vibrazione, li vedremo risplendere di una bellissima Luce d’Amore.

Bambini Arcobaleno : Caratteristiche



Le caratteristiche dei bambini Arcobaleno



I bambini Arcobaleno sono nati dal 2004 in poi (quelli nati alla fine del 2003 possono essere considerati cristallo-arcobaleno) e sono esseri straordinari.

Sembra che i bambini arcobaleno incorporino l’energia della Dea Madre e vogliono mostrarci come ottenerla. Purtroppo, per ovvie questioni di tempo, visto che gli arcobaleno sono nati da poco, le testimonianze a riguardo sono ancora esigue.

E’ importante comunque sia per i genitori che per gli insegnanti prestare molta attenzione all’educazione di questi bambini perchè essi sono qui per noi.

mercoledì 13 agosto 2014

Bambini Arcobaleno





Nuovi colori per un nuovo mondo
I Bambini Arcobaleno sono bambini, adolescenti, giovani e adulti, molto sensitivi e intuitivi, estremamente amorevoli e creativi, dotati di infinita saggezza e dell’abilità di cambiare il mondo attorno a loro.

Fin dai tempi antichi il mondo ha atteso la nascita di questi splendidi esseri portatori di amore e pazienza infiniti.

I Bambini Indaco, che li hanno preceduti, erano e sono bambini e adulti sensibili ed intuitivi che, per la loro empatia e sensibilità particolarmente sviluppata possono essere influenzati dalla negatività intorno a loro che non sanno come trasformare e provano spesso disagio a stare in situazioni in cui si sentono non accettati e accolti.

lunedì 11 agosto 2014

Bambini Indaco e adulti indaco le loro difficoltà nel relazionarsi




Bambini Indaco e le loro difficoltà nel relazionarsi



Le principali sfide che i Bambini Indaco dovranno affrontare sono soprattutto legate alle loro relazioni con gli altri.

Essi hanno bisogno di molta attenzione e considerazione e soffrono se la loro visione della vita, basata essenzialmente sull'amore, viene fraintesa o, peggio ancora, ridicolizzata.

Alcuni di loro possono pertanto avere problemi a relazionarsi con bambini "normali" o con adulti ancorati alle vecchie metodologie. Può così accadere che questi bambini, provvisti di una grande immaginazione, di grandi facoltà intellettive, di una forte mentalità tecnologica e di elevate doti morali, ma iperattivi ed incapaci di usare il pensiero lineare a cui siamo abituati, vengano etichettati come affetti da "disordine da deficit di attenzione" e vengano di conseguenza trattati con psicofarmaci per aiutarli a rientrare nella "normalità".

Tutto questo può avere un forte impatto sulla loro personalità, diminuire la fiducia nelle loro capacità e portarli a scollegarsi dalla loro parte divina.

domenica 10 agosto 2014

Il linguaggio del cosmo attraverso i numeri doppi o maestri







In una realtà dove la comunicazione ha trovato infinite strade diverse per esprimersi, si è lentamente perso il senso più profondo della comunicazione con il cosmo. Ovviamente è un diritto di tutti e resta sempre e comunque una libera scelta personale se accettare tale comunicazione oppure lasciare che essa rimanga una fievole opportunità non goduta. In ogni caso, però, sarebbe necessario perlomeno conoscere lo stile e le fondamenta di questo sistema di linguaggio cosmico, la sua grammatica, per così dire, non tanto per poterne usufruire quanto per sapere, capire e comprendere cosa potrebbe accadere in noi quando il cosmo stesso decide di farne uso.

Ognuno di noi, volente o nolente, è un’anima e pertanto una coscienza. Nonostante il corpo fisico si nutra di materia e utilizzi mezzi materiali per comunicare, la coscienza non è legata alla materia se non per quel lieve rapporto preliminare con il corpo che la contiene, e, tra l’altro, a volte nemmeno con quello. Essa è energia allo stato puro, quella che viene definita luce, e si dice così per le caratteristiche delle sue vibrazioni.

È energia che si nutre di energia e lo fa continuamente, sebbene la maggior parte di noi non ne sia consapevole.

domenica 3 agosto 2014

CHE COS'E' LA CREATIVITA'






Cos’è la Creatività? La Creatività è una qualità

Credevo di non essere creativo. Cosa può essere la creatività oltre il danzare o il dipingere e, come posso scoprire la mia creatività?

La creatività non ha nulla a che vedere con qualche attività in particolare – come dipingere, scrivere poesie, danzare, cantare. Non ha nulla a che vedere con qualcosa in particolare.
Ogni cosa può essere creativa – diamo questa qualità alle cose che facciamo. L’attività in sè non è né creativa né monotona, puoi dipingere in maniera non creativa, ed anche cantare in modo non creativo, mentre puoi pulire il pavimento o cucinare in maniera creativa.

sabato 2 agosto 2014

IL CORAGGIO DI ESSERE CREATIVI



I creativi sono sempre ritenuti folli.

Il mondo li riconosce ma molto in ritardo; si pensa sempre che manchi loro qualche rotella. I creativi sono gente eccentrica. Tutti i bambini nascono con la capacità di essere creativi. Senza alcuna eccezione, tutti i bambini tentano di essere creativi ma noi non glielo permettiamo. Cominciamo subito a insegnar loro il modo giusto di fare le cose e una volta che lo hanno imparato diventano dei robot: in seguito ripeteranno sempre la cosa giusta.

Post più popolari