Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

martedì 12 marzo 2013

Bambino Cristallo - Come riconoscerlo

I GUERRIERI DEL CUORE
LA VIA DEI PORTATORI DI PACE CRISTALLO



I bambini Cristallo rappresentano il passo successivo dell’evoluzione umana, la loro missione è quella di completare il lavoro iniziato dagli Indaco. Se gli Indaco demoliscono i sistemi smantellando e rimovendo vecchi e limitanti modi di pensare, i Cristallo invece sono giunti per avviare il processo di rinnovamento e di ricostruzione.
La missione primaria del bambino Cristallo è quella di insegnare le vie della vita multi-dimensionale attraverso la pace, l’armonia e l’amore. Sono giunti per insegnarci a vivere le nostre vite, consapevoli dei nostri poteri e della nostra forza, per riconnetterci alle energie del femminile divino ed equilibrarle con il maschile divino. Essi rappresentano il futuro della razza umana.

Uno dei loro doni più magici, è quello di fungere da catalizzatori della nostra evoluzione. Molti bambini e adulti Indaco, stanno transitando allo stadio Cristallo grazie alla spinta energetica che, in questo momento, i bambini Cristallo ci offrono con la loro presenza sulla Terra e, insieme ai bambini Indaco ci stanno aiutando ad alimentare il processo di ascensione del Pianeta Terra.



        COME RICONOSCERE UN BAMBINO CRISTALLO

I bambini Cristallo si riconoscono principalmente dalla loro aura, solitamente limpida come il cristallo, ma che può anche presentare tonalità opalescenti color oro, blu-indaco e magenta, in base al raggio a cui sono affiliati. I bambini Cristallo hanno sin dalla nascita l’abilità di accedere ai loro sé multi-dimensionali, solitamente sono ancorati alla Sesta Dimensione, con la capacità, quando il Pianeta sarà pronto, di aprirsi alla Nona Dimensione della piena Coscienza Cristica. Forse questo avverrà intorno al 2012, quando la prima generazione dei Cristallo avrà raggiunto i dodici anni circa.

È importante riconoscere che il bambino Cristallo è un Bambino Cristico, il cui scopo è incarnare e sostenere l’energia Cristica, affinché l’umanità possa ascendere a tale livello vibrazionale.

I Cristallo hanno iniziato a incarnarsi sul Pianeta in piccoli numeri all’incirca a partire dal 1998, quando giunsero i primi “pionieri”, e dal 2000 il loro numero è diventato significativo, consentendo di veicolare l’energia necessaria affinché sempre più anime Cristallo potessero incarnarsi.

Essi nascono quasi sempre nelle case in cui sono profondamente desiderati dai loro genitori e in cui hanno la certezza di essere amati e onorati. Solitamente sono figli di genitori Indaco e sovente si incarnano dopo un fratello o una sorella Indaco, i quali servono a sostenere l’energia elevata e a educare i genitori riguardo ai metodi per allevare i nuovi bambini.



               DIVERSE TIPOLOGIE DI BAMBINI CRISTALLO
 

Esistono svariati modi per definire il gruppo dei bambini Cristallo che spesso fanno riferimento a delle diverse caratteristiche.

I bambini Cristallo vengono talvolta chiamati Bambini d’Oro. Ciò si riferisce al fatto che essi tendono a incarnarsi sul raggio oro dell’evoluzione spirituale. Questo significa che nascono con la conoscenza e la comprensione di un’anima evoluta, con le potenzialità per divenire degli avatar, cioè delle persone che sostengono lo stato avanzato di coscienza del Pianeta. Con tanti potenziali avatar in arrivo, possiamo star certi che il Pianeta si sposterà presto su livelli più elevati e a un ritmo crescente.

I Cristallo, però, possono gestire più di un raggio alla volta e quindi molti di loro incarnano anche il raggio magenta: sono gli artisti, i poeti, i musicisti e i sensitivi e sono qui prevalentemente per riconnettere gli Esseri Umani alle loro abilità creative. Ci insegneranno a danzare, cantare, creare musica e a celebrare l’esperienza dell’umanità multi-dimensionale.

Ho anche incontrato dei Cristallo, sia bambini che adulti, che sostengono i raggi indaco-violetto e verde-blu, che vengono associati alla guarigione del Pianeta e alla connessione con le dimensioni angeliche dei livelli di coscienza superiore. Sono gli insegnanti e i guaritori del Pianeta.

Ovviamente, un Cristallo può gestire simultaneamente tutti e quattro i suddetti raggi ed essere un artista, un insegnante e un guaritore.

Quando un Essere Cristallo ha evoluto il proprio veicolo di coscienza al punto da poter sostenere tutti i raggi associati all’esperienza planetaria terrestre, allora si può chiamare Cristallo Arcobaleno.

Sono già nati dei bambini che hanno il potenziale del Cristallo Arcobaleno, tuttavia finora non mi è mai accaduto di incontrarne uno che realmente sostenga tutti i raggi. Probabilmente ciò non è ancora possibile, ma come per la piena Coscienza Cristica, è qualcosa che stiamo sviluppando come successivo passo evolutivo. 





Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons

(Fonte:associazionelanuovavita)