Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

venerdì 6 settembre 2013

Sintomi ed effetti ATTIVAZIONE Corpo di Luce :Tutto cio' che serve sapere

Sintomi ed effetti ATTIVAZIONE Corpo di Luce :Tutto cio' che serve sapere






Corpi di luce

Un modello (riportato da Reidjen Anselmi in “Il Corpo di Luce” ed Macroedizioni) suddivide il passaggio dalla Terza alla Quinta Dimensione di Densità Energetica e la trasformazione del corpo umano in Corpo di Luce la cui attivazione non procede in modo lineare: non si passa cioè dal livello 1 al 2 al 3 e così via ma si lavora attivando contemporaneamente aspetti di ciascun livello.


In sintesi:

LIVELLO 1:
accelerazione del metabolismo cellulare con conseguente invasione nel corpo di tossine, vecchi traumi, pensieri e sentimenti memorizzati nelle cellule. Disturbi nello stato di salute generale e formazione di nuove sinapsi cerebrali

LIVELLO 2:
inondazione di luce, si sciolgono strutture karmiche ci s’interroga sul senso della vita, sintomi fisici e stanchezza.

LIVELLO 3:
prima calata spirituale di un grosso aspetto del Sé Spirituale nel corpo biologico, acuta sensibilizzazione verso odori, suoni, rumori, intolleranza a gusti acidi, amari, sale e zucchero, occhi sempre più sensibili alla luce, aumento stimoli sessuali.

LIVELLO 4:
trasformazioni elettrochimiche ed elettromagnetiche nel cervello, intollerabilità verso vecchi condizionamenti, attivazione di nuove funzioni cerebrali, inizio d’interazione tra i due emisferi, momenti di pensiero non lineare e multidimensionale, episodi di telepatia, apertura verso la spiritualità in accademici e intellettuali.

LIVELLO 5:
Intensificazione del pensiero non lineare e sgombero da scetticismi mentali, cambiamenti nel ritmo del sonno con sogni più intensi (anche lucidi) e frequenti risvegli, abbandono di vecchi atteggiamenti e immagini della realtà, smaltimento di zavorre su più piani.

LIVELLO 6:
Nuovi incontri ed esperienze che trasformano, cambiamenti (amicizie, relazioni, lavoro) ulteriore calata spirituale, certezza nel corpo mentale di essere un’entità spirituale che fa esperienza d’incarnazione.

LIVELLO 7:
inizio d’apertura del chakra del cuore, scioglimento dei blocchi (disistima, incompetenza, vergogna), emozioni improvvise e reazioni più spontanee, scioglimento di legami e vincoli emotivi (i vecchi amici ci vedono cambiati, più distaccati) e inizio nuove relazioni empatiche basate su vincoli del cuore e grandi risonanze, disturbi fisici (dolori al petto, timo, ipofisi ed epifisi aumentano grandezza, fitte sommità della testa), rallentamento del processo d’invecchiamento, presa di coscienza della propria parte di luce e delle proprie co-incarnazioni

LIVELLO 8:
corpo spirituale si fonde con quelli mentale ed emozionale (campo unitario di luce), formazione del meccanismo di decodificazione del linguaggio delle dimensioni superiori (iniziano comunicazioni, di colpo un mare d’informazioni senza sapere da dove), tutto quello che si fa è gestito dal Sé Spirituale, in ognuno si coglie la scintilla divina, disturbi fisici (emicranie violente, fitte improvvise, vista offuscata, disturbi sonno, difficoltà di concentrazione e pianificazione, aritmie), attivazione chakra 8,9,10

LIVELLO 9:
integrazione dei sé parziali, ulteriori calate spirituali, forti modifiche dell’immagine di sé, aumento del flusso energetico, ci si ritrova al posto giusto e si fa la cosa giusta, continua l’apertura chakra 9 e 10, inizio d’aggancio alla propria anima cristica superiore, progressivo dissolvimento dell’ego, disturbi (dolori fondo schiena, anche, bacino, basso ventre, dimagrimenti, ingrassamenti, disequilibri ormonali, sensazione d’esaurimento e di depressione)

LIVELLO 10:
primo grado spirituale, sistema dei quattro corpi riunito in unico campo di luce, chakra superiori aperti fino al 14esimo, collegamento all’Io Sono (parte del Sé multidimensionale collegata alla Fonte), sviluppo di una Merkaba (struttura cristallina eterica per viaggiare tra le dimensioni), inizio della manifestazione di facoltà superiori, consapevolezza d’unità con la Fonte e di collegamento con tutti i regni e le dimensioni.

LIVELLO 11:

vibrazioni così alte che è scomodo stare sulla Terra, scelta se stare nel Corpo di Luce e fare Ascensione col Pianeta o ascendere da soli come precursori, inizio di realizzazione del Cielo sulla Terra.

LIVELLO 12:
realizzazione del piano divino sulla terra, entrata nella Quinta dimensione di Densità Energetica










Effetti del risveglio sul fisico: come possiamo aiutarci  




Durante questo processo di mutazione, il nostro sistema dei quattro corpi deve quindi cimentarsi in un vasto programma: deve liberarsi da cristallizzazioni, deve ristrutturarsi e accelerare le vibrazioni, abbiamo comunque il sostegno della nuova struttura energetica planetaria, nonché di un gran numero di aiutanti e specialisti dell'intero cosmo. Senza di loro non potremmo realizzare questo processo.
Però anche noi stessi dobbiamo favorire attivamente questo processo, tanto più con la ferma decisione di intraprendere qualunque cosa per sgomberare gli ostacoli, per eliminare i blocchi. Per questo il lavoro con il corpo emotivo e il corpo mentale stanno in primo piano. Ma anche lavorando sul corpo fisico possiamo agevolare questo processo.
Per esperienza personale, tengo a premettere che nel caso di dolori e irritazioni fisiche e psichiche il miglior ausilio è la serenità, la calma, l'accettazione del processo. Quest'atteggiamento riesce più facile quanto meglio si conoscono i processi con i loro retroscena.


Chiedere una tregua
Vi sono però anche altri mezzi ausiliari: un metodo particolarmente efficace nella nuova struttura energetica è la verbalizazione a voce alta di intenzioni, sentimenti e pensieri, questo in comunicazione e cooperazione con il sistema delle proprie guide dell'anima e dei maestri spirituali. Per esempio, possiamo senz'altro chiedere una tregua durante questo processo, o un'attenuazione dei dolori, oppure possiamo anche porre domande alle quali riceveremo risposta, a seconda delle possibilità già esistenti.
Un metodo dì lavoro molto efficace è qu ello che utilizza i cosiddetti mantra, ossia modulazioni vibratorie prodotte dalla voce. Vywamus ha dato agli uomini nell'anno 1990 una serie di mantra potenti, derivati da una lingua arcaica che abbiamo usato già in Atlantide e anche prima. In fondo al presente scritto questi sono elencati con un un testo esplicativo per consentirne l'uso. Di aiuto può essere anche l'impiego di toning, armonie sonore, colori, aromi e cristalli e, secondo i casi, l'assunzione di essenze. Lasciamoci pure guidare dalla nostra anima.
Consigliabili sono anche regolari purificazioni interne dell'organismo, come digiuni a base di tisane e succhi, o altre diete o misure depurative. Molto importante è bere moltissima acqua pura sorgiva, cosa che so per esperienza non essere sempre facile.
E' anche di grande aiuto fare frequenti docce e bagni per eliminare le cosiddette scorie di trasmutazione, e così pure anche le docce a getto continuo e gli idromassaggi.
Inoltre si consigliano tutte le terapie corporee che favoriscono il flusso energetico nel corpo e sostengono i processi psichici.
Altrettanto si può dire anche per le attività sportive leggere, come nuotare o passeggiare, che apportano una buona ossigenazione.






“Shaumbra” significa Famiglia e profonda amicizia interiore.
I Sintomi degli Shaumbra
Dodici Sintomi del Risveglio della Vostra Divinità
Di Geoffrey Hoppe e Tobias






 



Sofferenze e dolori al corpo, specialmente al collo, spalle, schiena. Questo è il risultato dei profondi cambiamenti a livello del vostro DNA nel quale si sta svegliando il seme di Cristo. Anche questo passerà.
Sensazione di profonda tristezza interiore senza apparente causa. Voi vi state liberando dal vostro passato (questa vita e altre) e questo causa la sensazione di tristezza. Questa sensazione è simile all’esperienza di traslocare da una abitazione dove avete vissuto per molti, molti anni, ad una nuova casa. Quanto più volete spostarvi nella nuova casa, tanto più vi assale la tristezza di lasciarvi dietro ricordi, energia ed esperienze della vecchia casa. Anche questo passerà.

Piangere senza nessuna apparente ragione. Simile al punto 2. E’ bene e salutare lasciare sgorgare le lacrime. Aiuta a liberare la vecchia energia. Anche questo passerà.

Improvvisi cambiamenti di lavoro o di carriera. Un sintomo molto comune. Come cambierai tu, così cambieranno le cose intorno a te. Non preoccuparti di trovare il lavoro o la carriera perfetta proprio ora. Anche questo passerà. Siete in una fase di passaggio e potete fare molti cambiamenti di lavoro prima di sistemarvi con un lavoro che vi appassioni.

Allontanamento dalle relazioni familiari. Siete collegati alla vostra famiglia biologica dal karma. Quando uscite dal ciclo karmico, vengono liberati i legami delle vecchie relazioni. Sembrerà che vi stiate allontanando dalla vostra famiglia e dai vostri amici. Anche questo passerà. Dopo un po’ di tempo, potrete sviluppare con loro una nuova relazione se ciò risulta adeguato. In ogni caso, le relazioni avranno le loro basi nella nuova energia senza attaccamenti karmici.

Insolite modalità di sonno. Sono del tipo svegliarsi molte notti fra le 2.00 e le 4.00 A.M.. In voi si sta svolgendo un enorme lavoro e spesso questo vi costringe a svegliarvi per “riprendere fiato.” Non preoccupatevi: Se non potete ritornare a dormire, alzatevi e fate qualcosa piuttosto che restare a letto e preoccuparvi di problemi esistenziali. Anche questo passerà.

Sogni intensi. Potrebbero includere sogni di guerra e battaglia, inseguimenti e mostri. Voi state letteralmente liberando la vecchia energia del passato e queste energie del passato erano spesso simbolizzate da guerre, corse per fuggire e uomini neri. Anche questo passerà.

Disorientamento fisico. A volte vi sentirete molto sradicati. Voi sarete “spazialmente cambiati” e vi sentirete come se non poteste mettere due piedi sulla terra, oppure come chi cammina tra due mondi. Poichè la vostra consapevolezza transita nella nuova energia,il vostro corpo talvolta resta indietro. Passate più tempo in mezzo alla natura per aiutare la nuova energia a radicarsi. Anche questo passerà.

Aumento del “parlare a voi stessi.” Vi ritroverete molto spesso che parlate a voi stessi. Realizzerete prestissimo che stavate parlando con voi stessi negli ultimo 30 minuti. Esiste un nuovo livello di comunicazione che sta prendendo spazio nella vostra esistenza e voi state sperimentando la punta dell’iceberg parlando con voi stessi. Le conversazioni aumenteranno e diventeranno più fluide, più coerenti e più significative. Non state diventando pazzi, siete shaumbra che si stanno muovendo nella nuova energia.

Sensazioni di solitudine anche quando siete in compagnia di altre persone. Potete sentirvi soli e allontanarvi dagli altri. Potete sentire il desiderio di allontanarvi da gruppi e folla. Come Shaumbra, state percorrendo un sentiero sacro e solitario. Quanto più i sentimenti di solitudine vi causano ansietà, tanto più vi sarà difficile in questo momento relazionarvi con altre persone. Le sensazioni di solitudine sono anche associate al fatto che le vostre guide si sono allontanate. Sono state con voi in tutti i vostri viaggi, in tutte le vostre vite. Per loro è giunto il momento di fare ritorno, così che voi possiate riempire il vostro spazio con la vostra stessa divinità. Anche questo passerà. Il vuoto interiore sarà colmato dall’amore e dall’energià della vostra stessa coscienza Cristica.

Perdita di passione. Potete sentirvi totalmente privi si passione, con poco o nessun desiderio di fare qualcosa. Questo va bene e fa proprio parte del processo. Accettate questo momento di “fare nulla.” Non combattetevi su questo perchè anche questo passerà. E simile alla riprogrammazione di un computer. Avete bisogno di spegnere per un breve periodo di tempo per caricare il nuovo sofisticato software, o in questo caso, la nuova energia del seme di Cristo.

Una profonda nostalgia di Casa. Questa è forse la più difficile e provocatoria di tutte le condizioni. Potete sperimentare un profondo e opprimente desiderio di lasciare il pianeta e ritornare a Casa. Questo non è istinto “suicida.” Non è causato da rabbia o da frustrazione.Non fatevi prendere dall’idea che possa causare drammi a voi stessi o agli altri. C’è una parte tranquilla di voi che vuole andare a Casa.Il motivo di questo è molto semplice. Avete completato i vostri cicli karmici. Avete completato il contratto per questa vita. Siete pronti a cominciare una nuova vita, ma nell’attuale corpo fisico. Durante questo processo di transizione, avete un ricordo interiore di quello che significa stare dall’altra parte. Siete pronti ad imbarcarvi per un altro viaggio di lavoro qui sulla terra? Siete pronti ad accollarvi i cambiamenti derivanti dal muoversi nella Nuova Energia? Si, potreste davvero andare a casa ora. Ma siete venuti fin quà, e dopo molte, molte vite, sarebbe un peccato partire prima della fine del movimento. D’altra parte, lo Spirito ha bisogno che voi siate quà per aiutare altri a transitare nella nuova energia. Essi avranno bisogno di una guida umana, proprio come voi, che ha viaggiato dalla vecchia energia alla nuova. Il sentiero che state percorrendo proprio ora vi fornisce le esperienze che vi permettono di diventare un insegnante del Nuovo Umano Divino. Per quanto il vostro viaggio possa essere a volte solitario e buio, ricordate che non siete mai soli.

Copyright 2001 by Geoffrey Hoppe, Golden, CO. Prepared in collaboration with Tobias of the Crimson Circle. Please distribute freely for non-commercial purposes.









Articolo trasmesso da Peter Farley
http://cosmologies.com/treeoflife/


Questa settimana lo Spirito mi ha invitato a parlare dei cambiamenti della Terra e di quali effetti abbiano su di noi. E' emerso che tutto si sta intensificando e che tutti, se pure a diversi livelli, ne sono partecipi. E' importante che comprendiate cosa sta accadendo, che non siete soli e che c'è qualcuno che vi sostiene. Dato che ognuno di noi ha un diverso livello di sensibilità all'energia, sperimenteremo questo aumento di intensità in modi diversi. Ma sta lavorando ugualmente in tutti noi, cambia solo il grado di esperienza diretta e di consapevolezza del processo, un processo che ha conosciuto una grande accelerazione negli ultimi sei mesi, con un picco nella prima settimana di febbraio.

Ognuno di noi e ogni cosa vivente sente, a livello cellulare, che l'energia intorno alla Terra si sta intensificando. Siamo letteralmente richiamati a casa. La consapevolezza planetaria si sta risvegliando e coloro che sono già pronti si risvegliano molto velocemente perché c'è bisogno di loro per assistere gli altri nel processo di trasformazione. Un esempio: il terremoto di questa settimana a Seattle, Washington. Il giorno prima del terremoto ho sentito una grande energia sotterranea che si agitava dentro di me. Mi sembrava di dover uscire dalla mia pelle! Ribolliva dentro di me come se ci fosse qualcosa "in costruzione". Dissi alla mia compagna che pensavo ci sarebbe stato un terremoto entro le prossime 24 ore. Quando ho sentito del terremoto del 7° grado a Seattle, ho messo insieme tutti i pezzi e ho compreso che sentivo dentro di me ciò che la Terra stava sentendo, un'onda che cresceva in me come la pressione cresceva dentro la Terra. Altre persone mi hanno riferito di un aumento del senso di "ansietà" nelle 24 ore precedenti la scossa. Queste sensazioni variavano da leggera ansietà a vere e proprie crisi di panico.
Nel comprendere il rapporto tra questi eventi, possiamo prepararci meglio per la prossima evenienza. Non tutto ciò che succede a livello fisico ed emozionale è solo "vostro" in senso specifico. Il terremoto a cui ho accennato è un esempio di come l'Energia della Terra influenzi noi tutti. La lista seguente può aiutarvi a comprendere i cambiamenti che state attraversando:

  1. Le emozioni vengono a galla, ci sentiamo più emotivi, più sensibili e irritabili. Ciò accade perché vengono chiariti i blocchi energetici che ci hanno finora tenuto in uno stato di separazione (ai quali a volte ci si riferisce come nostri "vissuti"). Quello che un tempo impiegava settimane, messi o perfino anni per concludersi, ora succede nel giro di pochi giorni o perfino di ore. Potete sentirvi "sul filo" molto spesso, senza sapere perché. La pulizia energetica può avvenire in vari modi: piangere, ridere, provare paura o gioia, senza avere la minima idea del perché stia succedendo e quale ne sia il "vissuto". Non è importante identificarlo o riconoscerlo. In effetti analizzarlo può farvi sprecare un carico di energia mentale. E' meglio conservare l'energia e lasciare che i blocchi si dissolvano da soli.
  2. Si è soggetti a frequenti sbalzi di umore, con il risultato di sentirsi fuori controllo e vulnerabili. E' perché l'anima sta cercando di ritrovare il suo equilibrio, e per farlo ognuno di noi deve passare attraverso gli estremi di polarità/dualità, per pulire e bilanciare il karma che pesa sulla nostra anima in questa vita. Le vostre lezioni vi arriveranno più velocemente e vi sentirete come se cercaste di mettervi alla pari. L'anima attirerà ogni cosa a sé e attraverso di sé per ristabilire l'equilibrio nel proprio campo di energia, perché solo allora potrà ricollegarsi al tutto.
  3. Sempre più persone vivranno esperienze "psichiche" o intuitive, mentre il corpo diventa più sensibile. Le persone dotate di un un sistema nervoso particolarmente sensibile vivranno momenti molto difficili perché la loro psicologia; lascia passare più sensazioni. L'integrazione deve avvenire più rapidamente per permetterci di adattarci. Dato l'aumento di esperienze extra-sensoriali, sarà normale sentirsi confusi e anche timorosi di fronte a un processo che non si comprende a fondo. Le paure passate vengono bruciate mentre si esauriscono i condizionamenti parentali, sociali e religiosi.
  4. Molte persone sperimenteranno uno sconvolgimento totale della loro vita mentre le trasformazioni interiori si intensificano. Quando l'interno si trasforma, l'esterno deve seguirlo. Nella vostra vita esteriore potreste sentire l'esigenza di cambiare lavoro, relazioni, modi di vita, etc, perché il vostro mondo esteriore cercherà di allinearsi ed equilibrarsi con il "nuovo io" che si sta trasformando dall'interno, verso l'esterno.
  5. Potreste fare fatica a dormire o a svegliarvi nelle prime ore del mattino. Succede perché questa è l'ora in cui siamo più rilassati e i cambi energetici avvengono più intensamente, all'interno dei nostri corpi. Spesso questi risvegli notturni sono accompagnati da ondate di emozioni e/o da pianti improvvisi. Quando il corpo emozionale rilascia i blocchi, le emozioni vengono a galla, attraverso di noi. Queste ondate possono anche coinvolgere una contrazione involontaria dei muscoli addominali (di fatto è l'energia che sale attraverso i chakra del sacro e del plesso solare).
  6. Mutazioni del ciclo mestruale, come p.e. dell'intensità del fluido secreto, un allungamento della durata del flusso mestruale ed altre fluttuazioni. È un segno della pulizia in corso e di un aggiustamento degli squilibri ormonali tra le polarità maschile/femminili dell'anima.
  7. Si possono notare altri cambiamenti fisici, come una diversa resistenza all'esercizio fisico (p.e. difficoltà a esercitarsi a lungo o intensamente come prima); difficoltà a leggere, pensare e/o concentrarsi su attività intellettuali; e difficoltà nel processo digestivo. Costipazione, indigestione, flatulenza, gas, gonfiore e nausea possono verificarsi. Il corpo fisico deve spostare le sue risorse alle aumentate richieste del sistema nervoso, lasciando meno energia a disposizione delle altre funzioni. La soluzione è alimentarsi con cibi più leggeri, e solo con cibi facilmente digeribili e assimilabili. E' imperativa una dieta vegetariana se sperimentate queste difficoltà, e più frutta e verdura fresca consumate, più facile sarà per il vostro corpo soddisfare le richieste fisiologiche a cui è soggetto. Se volete sostenere il vostro processo di crescita, eliminate caffeina, cibi trattati, zucchero raffinato e ogni tipo di "schifezza".
  8. Potreste aver notato che il tempo sembra aver accelerato. Le ore e i giorni passano più rapidamente ed è difficile ricordare qualcosa che è successo poche ore prima, nella stessa giornata, il giorno prima o la settimana prima, sembra che non riusciamo a stare al passo con il mondo intorno a noi, come invece facevamo prima. Sono cambiamenti di percezione che si verificano quando l'anima (il nucleo energetico della creazione) e la densità del mondo fisico si avvicinano all'allineamento. Dato che le nostre percezioni agiscono da cuscinetto tra le due parti, le nostre percezioni cambiano in accordo con le mutate frequenze vibratorie del pianeta.
Il fatto di comprendere che ciò che voi state sperimentando a livello personale è un microcosmo del macrocosmo che avviene a livello planetario (per tutti), può aiutarvi a vederlo in prospettiva. Arrendetevi a ciò che lo Spirito sta compiendo dentro e attraverso di voi e onorate ciò di cui avete bisogno per proseguire nel vostro cammino, in questa vita. Arrendetevi a tutto ciò che crea conflitto nella nostra vita e fidatevi del Piano Divino che è in azione. Voi non siete ciò che immaginate di essere. Le esperienze collettive della vostra vita sono in via d'integrazione con le esperienze collettive dell'anima (da molte, molte vite) ed entrambe stanno convergendo a questo punto per completare il ciclo di guarigione. Gli sconvolgimenti emotivi a volte possono sembrarvi insopportabili, e paura ed ansietà possono avere la meglio. Quando vi accorgete che sta accadendo, trovate un momento di quiete e ristabilite le vostre priorità. Rendetevi conto che siete qui per uno scopo preciso e affidate i vostri "problemi" allo Spirito, spostando l'attenzione sul quadro più ampio. Questa resa vi aiuterà a passare ai blocchi successivi più rapidamente.
Per concludere, condividete le vostre esperienze con gli altri. Avvicinatevi a chi sta passando un momento difficile e aiutatelo a comprendere cosa sta succedendo. Dobbiamo essere uniti e sostenerci, l'uno con l'altro. Siamo tutti dita del corpo di Dio e come tali dobbiamo entrare in connessione per il bene di tutto il corpo.
Potete farlo, c'è bisogno di tutti voi!




Effetti del risveglio sul fisico: nessuno schema standard

L'intero processo di trasmutazione comporta quindi cambiamenti di vasta portata sul piano fisico, emotivo, mentale e spirituale, dato che lo sviluppo del corpo di luce è connesso con l'adeguamento della frequenza dei corpi emotivo e mentale a quella del corpo spirituale, cioè al corpo animico.
L'umanità intera si trova quindi davanti ad una delle più grandi sfide mai sostenute. In linea generale è importante sapere in questo contesto che non tutti gli uomini elaborano gli stessi programmi con la medesima intensità. Vi sono molte differenze sul piano individuale. Non esiste uno standard di trasmutazione, ma solo persone con differenti archetipi animici e programmi di integrazione, e ciò che ad una persona si presenta all'inizio del processo può invece presentarsi ad un'altra molto più tardi oppure affatto   poiché siamo esseri multidimensionali, forinattati differente~ mente sotto il profilo energetico, che si trovano a stadi diversi di evoluzione e di risveglio.
A seguito della mutazione in essere galattico, il corpo fisico è naturalmente sottoposto ad un particolare stress: tanto per sottolinearlo, deve essere purificato dalle cristallizzazioni menzionate sopra, deve mutare nella sua struttura e accelerare la vibrazione, e questo si fa sentire. Qui di seguito darò alcune indicazioni che scaturiscono in gran parte dalla mia esperienza personale.







Siamo Angeli in corpi umani,come gocce d'acqua siamo scesi sulla terra e abbiamo raggiunto una nuova coscienza.
Ci muoviamo in gruppo e siamo guidati da una grande forza.
E' una forza che è dentro ad ogni essere dell'universo e questa forza ci unisce.
Ci alzeremo in volo come angeli divini,parleremo ai cuori ed una volta imparato a volare loderemo il creatore in una nuova dimensione ed i nostri figli saranno i figli di una nuova umanità e di una nuova terra.
Gioiremo e vivremo in pace e saremmo parte di un unica famiglia e aspetteremo quelli rimasti indietro per guidarli tutti verso una nuova era.






Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons


(Fonte:http://www.associazionelanuovavita.it
Rivisto da: ragazzaindaco.blogspot.it)