Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

mercoledì 1 ottobre 2014

Transizione Autunno 2014 : Ottobre un ponte tra vecchie esperienze e nuove visioni - Seconda Parte



Inizio di un nuovo ciclo nel mese di Ottobre





l mese di ottobre sorge sulla centralità di Urano, retrogrado e quindi in grado di focalizzare attenzione su un cambiamento che ora potrebbe apparire necessario anche in aspetti che non avremmo mai valutato. L’energia di questo pianeta, fondamentale alla crescita psichica e allo sviluppo della percezione extrasensoriale sembra essere di fondamentale importanza per superare questo mese in cui si verranno a verificare due eclissi (Luna e Sole) e dove ci saranno molto sbalzi energetici sopratutto il giorno 17 dove la pressione esterna potrebbe risultare molto forte, sono consigliate buone meditazioni e rilassamento.

Ottobre è il mese dove conviene riflettere prima di agire. 
Mercurio retrogrado attiva la prima eclisse e ci trasporta verso la seconda. Ma cosa significa quando un pianeta è retrogrado? Questo è dovuto al moto apparente nell’orizzonte terrestre quando sembra che il pianeta si sposti indietro rispetto a dove era facendo una sorta di anello attorno a un punto prima di riprendere il suo moto diretto. Dal punto di vista astrologico la retrogradazione è definita come una debolezza, il pianeta inverte la sua forza, quindi emana energia opposta. La moderna astrologia, ha poi definito la retrogradazione come un rafforzamento di quel tipo di energia proprio per la raffigurazione di anello, che va a compiere questo movimento ed è una visione che è significativa, sulla quale possiamo vedere altre informazioni.

Ottobre è partito con la focalizzazione di Urano, che riguarda un’intelligenza e una conoscenza invisibile. Tutto questo viene assorbito e trasformato dall’energia di Mercurio che cerca la sua congiunzione con il Sole prima della seconda eclisse. Penso che questo sia il principio di un’attivazione collettiva molto importante, che creerà sicuramente un rifiuto o una negazione sul piano sociale di qualcosa che poteva essere ritenuto come importante.

Vedremo più dettagliatamente le eclissi nei prossimi giorni, molto lavoro in questo periodo potrà essere dedicato con buoni risultati sul piano mentale della conoscenza e della consapevolezza. La mente in questo periodo potrà essere molto feconda in entrambe le direzioni.



Ottobre con gli Astri nello specifico



Il 4 Ottobre alle 19:02, Mercurio diventa retrogrado in Scorpione. Il Pianeta della Mente non risente in maniera plateale di questa afflizione, sorretto dall’esaltazione nell’ottavo segno zodiacale. Tuttavia potrebbero presentarsi equivoci o interpretazioni frettolose di situazioni poco chiare. Il 10 Ottobre alle 19:26, Mercurio rientrerà nel segno della Bilancia dove tornerà diretto il 25 Ottobre alle 21:16. 
Da segnalare il sestile con Giove e la congiunzione col Nodo Nord dal 18 Ottobre fino al termine del mese, che fornisce svariate possibilità di risoluzione nell’ambito lavorativo e della comunicazione, specialmente burocratica.

Il 6 Ottobre alle 16:29, l’asteroide Vesta entrerà nel segno del Sagittario. L’ideale e la ricerca della verità saranno i pilastri del transito; cogliendo lo spirito genuino ma anche ingenuo sagittariano, Vesta spingerà verso la purificazione e l’eliminazione dei conflitti dettati dalla dissimulazione e dall’accomodamento portando a desiderare chiarezza e linearità piuttosto che una pace fittizia (specialmente in casa) a discapito della propria serenità. Sono favoriti i viaggi e i traslochi.

Il 7 Ottobre alle 23:07, l’asteroide Giunone entrerà nel segno del Leone. La carezza dorata del Sole domiciliato nel segno fisso del Leone permetterà una maggiore visibilità in ambito lavorativo specialmente nei casi in cui è necessaria una capacità di leadership tale da presentarsi come un collante per l’intero gruppo guidato. Giunone viene caricata dall’energia solare fornendoci l’entusiasmo sufficiente per farci valere, per dimostrare le nostre qualità, per utilizzare al meglio non solo quanto di intrinseco possa esserci in noi ma anche gli aiuti esterni di persone influenti. L’unico pericolo potrebbe essere un getto di superbia accecante che al contrario limiterà le nostre possibilità di rimonta, particolare attenzione dall’8 al 10 e nell’ultima settimana del mese quando Giunone formerà una quadratura con Mercurio e col Sole.

Il 19 Ottobre alle 15:09, l’asteroide Pallade entrerà nel segno dello Scorpione. Come Mercurio anche Pallade conosce il modo per utilizzare al meglio il potere sotterraneo dello Scorpione appellandosi al forte intuito plutoniano così da affinare le proprie armi strategiche utilizzando i punti deboli dell’altro come punti di forza propri. Momento ottimale per iniziare una psicoterapia o un training psichico. Il 26 Ottobre alle 17:49, Pallade sarà in cazimi e successivamente combusta, sarà pertanto necessario mantenersi ancorati alla realtà evitando inutili paranoie.

Il 23 Ottobre alle 13:57, il Sole entrerà nel segno dello Scorpione.

Il 23 Ottobre alle 22:52, Venere entrerà nel segno dello Scorpione, suo esilio secondario. Il Pianeta dell’Amore oltrepasserà il confine gettandosi nelle acque sotterranee dell’ottavo segno zodiacale, incontrando perciò il misterioso Plutone e il velocissimo Mercurio. Questa diade planetaria renderà Venere fortemente sessualizzata, attratta dal contatto fisico, assetata di grandi passioni spesso passeggere a discapito dei sentimenti che verranno messi da parte per uno scambio istintuale, primitivo ed inconscio. La presenza di Saturno nel segno, inoltre, razionalizzerà la sfera emotiva accentuando la voglia di conquista e il senso di libertà o meglio di libertinaggio. Nel suo esilio secondario, Venere perde l’aspetto sentimentale per trasformarsi in una femme fatale, una pseudo-lamiapronta a fare strage di “carne”. La congiunzione con Mercurio, dal 16 al 18, esacerberà il senso di leggerezza e di cambiamento.

Il 26 Ottobre alle 12:42, Marte entrerà nel segno del Capricorno, suaesaltazione. Forse la migliore posizione del Pianeta Rosso in quanto fornisce allo slancio aggressivo ed energico un obiettivo calcolato e controllato. L’ambizione avrà un alleato fra i più forti, i progetti prenderanno forma grazie all’intervento diretto ormai stanco delle attese o dell’aiuto esterno, il traguardo sembrerà sempre più vicino tanto da spingerci ad atti decisi e spesso velatamente impositivi. L’unico neo potrebbe essere il troppo cinismo, dovuto all’effetto saturniano, foriero di un’insensibilità verso i bisogni altrui. Dal 4 al 23, Marte sarà in sestile col Sole, momento propizio per qualsiasi tipo di lavoro essendo le scorte di forza ed energia al massimo della carica.

Il 28 Ottobre a 00:04, il pianetino Cerere entrerà nel segno del Sagittario. L’esotismo sagittariano stimola l’entusiasmo di Cerere ed attutisce il senso di sconforto o di difficoltà riscontrato in questo periodo. La spiritualità come la filosofia svolgerà un ruolo risanatore permettendoci di vedere oltre la coltre depressiva che ha colpito molti nativi. L’alimentazione sarà parca, controllata, con lievi sfumature esotiche magari promosse dalla possibilità di degustare svariate cucine internazionali. Momento buono per iniziare una dieta oppure un regime di alimentazione biologica e/o vegetariana.






Approfondimento su Mercurio retrogrado


Dal 3 di Ottobre 2014 fino al 25 del mese Mercurio sarà retrogrado in Scorpione. Un'occasione per riflettente e guardare indietro per ottenere intuizioni che ci permetteranno di avere la capacità di vedere le cose da una diversa angolazione.

Il Professor Robert Wilkinson, un esperto di Mercurio retrogrado ci dice:

"Sì, è di nuovo quel tempo! Mercurio è radicalmente rallentato, e si sta preparando per andare a stazionarsi in posizione retrograda a il ott 3, 10:02 PDT, 13:02 EDT, 06:02 Greenwich (BST). Questo ha importanti implicazioni per tutti i segni ... "

"Fino ad allora, bisognerà adattarsi al ritmo rallentato delle cose, essere disposti a mettere alcune cose in sospeso per un po ' , andando a dare un occhiata a tutto quello che è stato fatto fino ad ora, per comprendere ciò che va fatto e si è fatto per poi andare avanti fino alla fine del mese."

"So che ci sono molte cose sfortunate attribuiti a Mercurio retrogrado, ma ci sono anche molte cose produttive che vengono fatte, le connessioni che sono fatti, e diversi angoli di vista intraviste che rendono la nostra comprensione più completa ... "

" Questo retrogrado sarà un tema estremamente importante che ci mostra come sentirsi in connessione più profonda con gli altri, imparare la cooperazione, e ci permette di dare uno sguardo indietro in modo che possiamo ottenere chiara la situazione su come utilizzare la saggezza della nostra esperienza iniziata dal 2011-2012 al fine di :
a) riparare qualcosa, b) ricostruire qualcosa per avere una visione diversa di quello che è successo e perché, e / o c) trovare la pace nel aver superato i vecchi drammi non avendo più bisogno di essere coinvolti.

"Siamo in grado di ottenere un nuovo look al recente equilibrio o squilibrio nei nostri rapporti, e ricevere le benedizioni dallo Spirito, una volta che siamo disposti a "lasciarsi andare, ci affidiamo al cosmo", specialmente se si tratta di vecchi rancori e limitazioni inutili."

"Possiamo ottenere nuove intuizioni rispetto a vecchi sentimenti, desideri, le perdite, i lasciti e le situazioni ingiuste precedenti appartenenti a noi o agli altri. Alcuni avranno dei lampi in vecchi conflitti, o attraverseranno le correnti tra il nostro magnetismo e magnetismo altrui. Questo porterà a nuove prospettive nel corso delle prossime settimane ... "

"Come Mercurio va retrogrado nel segno d'acqua dello Scorpione, bisogna prestare attenzione alle riflessioni, ritorni e nuove intuizioni dove l'intelligenza emotiva che ha coltivando dal giugno 2013. Questa è la seconda revisione nel 2014 del sentimento-consapevolezza che tutti noi sperimentato dal tempo di giugno, luglio e agosto 2013 attraverso la scorsa primavera. Questo ci può dare una nuova prospettiva su ciò che è cambiato da allora, e ci mostrerà come essere più cooperativo nelle nostre interazioni sociali ".

"... Considerate le prossime 3 settimane come un ponte tra vecchie esperienze in cui sono state risolte delle prove dure, e nuovi modi di vivere in rapporto con gli altri. Questa volta porterà interessanti spunti di riflessione attraverso il guardare indietro o all'interno di relazioni precedenti, valori condivisi, o perché abbiamo dovuto lasciare alle spalle certe persone.

" Bisogna prestare attenzione ai segni , segnali, informazioni, e la comprensione che passano attraverso i vostri sentimenti e introspezione, in quanto visto come le cose sono cambiate negli ultimi mesi porterà chiarezza circa il nuovo ciclo in gioco da luglio. "

"... Per tutti noi, nel corso delle prossime settimane, il futuro che avete visto dinazi a voi rallenterà un po in modo che possiamo avere un nuovo sguardo su elementi cruciali del processo, che non possiamo permetterci di ignorare. Avremo tutti la possibilità di trasformazione e trovare un nuovo modo di applicare le nostre realizzazioni emotive che abbiamo avuto fin Estate 2013."

"Questo periodo ci offre ottime possibilità di rielaborare il modo in cui interpretiamo i nostri desideri, il nostro senso di relazionalità, e ciò che ci piace e ciò che non facciamo. E 'un grande momento per ottenere una visione diversa di come ci attraiamo le cose per poter vivere a livello materiale, di come le nostre emozioni e ideali siano in relazione tra loro, e come questi fanno o non soddisfano quello che è il nostro subconscio desiderio."

"Tutti noi avremo una nuova comprensione di ciò che conta per noi dalla fine di ottobre, e troveremo la pace nel contemplare le vecchie lotte ora nel nostro specchietto retrovisore."

"Questo sarà un altro importante retrogrado, dove sarà rivisto il passato per vedere cosa possiamo e non possiamo portare con noi nel futuro a fine ottobre. Esso ci aiuterà per comprendere quale ricerca interiore abbiamo bisogno di ottenere per poi scattare in avanti nella metà del  mese di novembre, dovremo avere chiaro in noi ciò che abbiamo appreso con le esperienze, quello che dobbiamo sapere per procedere per riuscire a dire addio a cio che non ci appartiene più."








Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons



(Fonti notizie:  
http://www.mysticmamma.com
http://energiamaya.org 
http://giardinoesperidiblog.blogspot.it 
Fonte immagine: leonidafremov.deviantart.com
Rieditato da http://ragazzaindaco.blogspot.it/