Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

sabato 27 settembre 2014

Messaggio per i "bambini" Indaco, Cristallo e Arcobaleno






Si, sicuramente hai letto centinaia di siti web che ti dicono che sei speciale e che sei diverso, questo è un qualcosa che sai già.. questo è il tuo sentire da sempre.. da quando eri un cucciolo di uomo, ti guardavi intorno, guardavi la tua famiglia, i tuoi amici, le persone, osservavi il contesto in cui vivevi con altri occhi e sentivi dentro di te quel qualcosa di "estraneo" che non ti apparteneva. Sono certa che molte volte avrai pensato: "Ma perché si comportano cosi?!" - "Perché mi sento cosi diversa/o da loro?!!" ... " Perché sono qui?!"

Perché sei qua?

Per ESSERE QUA.

Tanti di voi hanno doni speciali, alcuni di voi hanno un dono non evidente agli occhi umani. Il dono di cui sto parlando non è normalmente riconosciuto da altre persone come cantare, dipingere, scrivere, essere uno scienziato, danzare e altre forme di espressioni creative che gli umani possiedono.

No, il dono di cui ti sto parlando è unico. E' la tua "unicità". E' la tua essenza il tuo dono. Il tuo dono SEI TU!!! Ed è il dono che ti lega al resto delle anime Indaco, Cristallo, Arcobaleno e Diamante. Voi siete qui perché avete bisogno di ESSERE QUI.

Sono certa tu senti la stessa premura di compiere la tua missione come tutti gli altri bambini/ adulti, però sai che è qualcosa di più che cambiare la società, che sicuramente è una bella cosa ed è necessaria, ma sai che "qui" la società è  solo un'altra espressione di illusione. È probabile che tu abbia tante competenze e abilità, cosi tante infatti, che spesso non c’è una che tu prenda in mano e porti avanti. Ogni volta che ti dedichi a qualcosa, pur finendola, ti senti non realizzato.

Quello è perché la tua abilità speciale non è ancora conosciuta alla maggior parte della umanità. L'abilità che tu hai portato con te è quella di canalizzare il divino nella terra. La tua missione speciale è quella di ESSERE QUI.

SII QUI sulla terra il più che puoi. So che molti di voi hanno il desiderio di "tornare a casa", in quel posto colmo di amore, che avete sempre avuto nel cuore. In quel "posto" dove veramente siamo tutti uno, dove non c'è odio, non c'è invidia, non c'è rabbia, tutti sono uguali, tutti sono fratelli e sorelle. 

So che per voi è difficile vivere in questo mondo alle volte, le guerre e la natura che soffre vi procurano molto dolore. La vostra sensibilità non è compresa, la vostra visione del mondo è ignorata e presa in giro. In alcuni casi è difficile, ma tenete duro. Le persone reagiscono così perché non conoscono l'Amore, non ricordano quell'Amore che appartiene a "casa". 

In questo momento più che mai, dobbiamo tenere duro, stringerci l'uni agli altri, avere comprensione per quelle anime che sono nella confusione.

E' importantissimo riconoscere ciò che sei/siamo. Non scoraggiarti se non riesci a trovare il tuo compito, piuttosto guarda dentro te stesso e riconosci il tuo compito in te, ricorda sempre che tu stesso sei il dono che hai sempre cercato. Vicino a te le persone guariranno, si armonizzeranno, diventeranno più psichiche, più creative, loro fioriranno. Questo è perché il tuo talento, la tua missione, la tua abilità invisibile è quella di portare la luce nel cuore della terra e della umanità. Essendo parte di questa realtà il tuo Essere è in  collegamento diretto con l'Unità, agisci come un sentiero, un canale, un filo che lega entrambe le dimensioni.

Se diventa difficile essere nel presente e rilasciare la paura, ricordati sempre che sei comunque incarnato in un corpo umano, non bistrattarti, non colpevolizzarti, accetta tutti i tuoi lati, sperimentali, per comprendere l'essere umano che trovi di fronte a te. La paura è parte della mente, di quel tuo lato umano, accetta la mente e coopera con lei per comprendere il prossimo. Immergiti in te stesso, osserva la tua parte umana, questo sarà di grande aiuto per comprendere le persone che incontrerai qui. 


Non temere nulla, Tu sei nell'Amore.









Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons