Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

lunedì 1 settembre 2014

L'evoluzione


L'evoluzione 
di 
Monique Mathieu

del 21/08/2014







Chiedete aiuto per avanzare più velocemente, per avere più comprensione, più Amore, più saggezza; noi vi doniamo questo aiuto in funzione di ciò che potete comprendere e integrare, ed anche in funzione del vostro piano di vita e della vostra missione. Ci chiedete aiuto e lo ottenete! Ve lo offriamo talvolta per mezzo di intermediari ma non ve ne rendete conto. Tuttavia è necessario che viviate le vostre esperienze. L’aiuto più importante che possiamo offrirvi, è quello di permettervi di vivere nel miglio modo possibile tutte le esperienze che dovete ancora realizzare.

A questo proposito, vi diremo che ci saranno ancora dei momenti un po’ difficili da vivere sul piano dell’evoluzione personale; un aiuto veramente notevole vi verrà offerto dai piani di Luce e dall’Universo per permettervi di accedere molto più velocemente ad una nuova coscienza, ad un nuovo modo di operare e di comprendere.

L’aiuto che vi verrà offerto sarà molto più efficace, ve l’abbiamo già detto e lo ripeteremo ancora e ancora, sarà molto più efficace se avete lavorato bene il vostro campo interiore, vale a dire se avete sufficientemente lasciato la presa e se, ancora una volta, avete profondamente fiducia in ciò che siete, cioè nelle vostre capacità a livello della vostra anima, a livello del vostro Amore e della vostra evoluzione.

Quindi vi sarà dato molto, ma in cambio vi sarà anche chiesto molto perché nell’Universo non viene mai dato niente gratuitamente; c’è sempre uno scambio. Ovviamente non è uno scambio come avviene sulla Terra, non è un pagamento nei confronti di un atto o di un qualsiasi lavoro; ciò che vi chiediamo, ciò che l’Universo vi chiede, ciò che la Luce e l’Amore vi chiedono, è cercare di lavorare il più possibile al servizio della Luce e dell’Amore.

Voi lo fate, a volte in modo maldestro; il vostro unico freno proviene dalla vostra personalità, dalle vostre relazioni rispetto ad una qualsiasi situazione, talvolta dalle reazioni di dubbio o di ribellione, dal dubbio rispetto all’aiuto che l’Universo può offrirvi, dalla ribellione perché non succede tutto come vorreste.

Quindi ora dovete accettare ed accogliere le esperienze, e ringraziare per tutto ciò che avete. Continuamente, è necessario che siate in questo ringraziamento, nella benedizione per voi stessi, per la vita, nella riconoscenza di ciò che vi viene offerto, nella riconoscenza dell’Amore che cresce sempre di più in voi e che potete offrire a tutto ciò che vi circonda.

L’evoluzione è straordinaria! Quando siete nella terza dimensione, iniziate con una certa coscienza, ma gradualmente questa si trasforma; non vi rendete conto di questa evoluzione perché la vostra personalità è troppo forte; essa non vi permette di percepire la sottigliezza della vostra evoluzione, in quanto siete troppo intrappolati nei momenti della vostra vita, che sia materiale, relazionale o personale.

L’evoluzione è qualcosa di straordinario, e poco a poco comprenderete che la trasformazione si compie in voi; a quel punto proverete un’immensa gioia. Non dite – perché lo dite spesso – che non avanzate, che ristagnate, che non siete soddisfatti di voi stessi. Cercate di avere la soddisfazione personale del lavoro compiuto, dell’Amore immenso che cresce ogni giorno di più, che irradiate e offrite.

È importante che siate consapevoli di voi stessi, del vostro valore, è importante non sminuirvi mai! Se lo fate, svalorizzate il veicolo che contiene ciò che esiste di più sacro in voi, la vostra anima e la vostra Parte Divina.

È necessario che riusciate a comprendere che questo veicolo è sacro! Siccome non siete consapevoli di questo veicolo, per il momento, amatelo, beneditelo, proteggetelo, perché è un tempio umano di questa energia che si chiama anima e di questo Amore che è la Scintilla Divina, la piccola parte della Sorgente.

Noi vi stiamo insegnando da molto tempo; avete compreso alcune cose, certamente, ma altre cose che vi abbiamo insegnato sono ancora in attesa di essere capite, semplicemente perché non è ancora completamente giunto il momento del passaggio alla piena consapevolezza di ciò che siete e che vi conduce verso la quarta e la quinta dimensione.

Per avere questa totale consapevolezza, è necessario perdere sempre di più i vostri punti di riferimento di terza dimensione; è molto spiacevole perché vi liberate dai vostri supporti e dalla conoscenza che avevate della vita fino ad ora, tutto questo perché possiate integrare i nuovi dati, le nuove basi della vita interiore che avete iniziato a vivere; tutto ciò che è dentro poi si riflette all’esterno.

Più sarete in voi, più avrete integrato questi nuovi dati, più risplenderete e più potrete aiutare coloro che sono ancora in fase di risveglio e che non sono ancora stabilizzati nell’energia, nella vibrazione della quarta e della quinta dimensione.

Comunque tutto procederà molto rapidamente! Nelle settimane o nei mesi a venire tutto andrà molto più velocemente di quanto supponiate. È per questo che a volte vi pressiamo. Eleviamo la vostra frequenza vibratoria. Spesso è scomodo ma è necessario! Ne siete consapevoli o meno, ma lo facciamo e voi lo integrate ciascuno a modo vostro, ciascuno alla vostra maniera.

Non ci percepite ancora perché la vostra coscienza non è completamente libera dai veli che vi impediscono di percepire le dimensioni superiori. La vostra coscienza non è ancora totalmente libera perché il lavoro non è stato completamente compiuto, questo lavoro che vi alleggerisce totalmente da ciò che siete nella terza dimensione.

Potreste vivere in perfetta armonia, una certa parte di voi stessi è nella quarta dimensione e l’altra nella terza; è la parte più elevata di voi che aiuta la parte che ancora ristagna nella terza dimensione ad elevarsi poco a poco; dal momento in cui riuscirete a far incontrare la parte che si trova ancora nella terza dimensione e la parte che emerge sempre di più nella quarta, avrete realizzato l’unità e tutto vi sembrerà facile; vivrete di certo ancora in questa terza dimensione ma più niente vi toccherà, sarete nell’accettazione totale di tutto ciò che succede attorno a voi, anche se sentirete parlare di catastrofi.

Non sarete colpiti emotivamente, avrete superato lo stadio emozionale umano ed è questo ciò che vi chiediamo. Che ognuno di voi possa andare avanti il più rapidamente possibile su questo cammino che ci riempie di Gioia, una Gioia che non potete comprendere perché non può essere paragonata alla gioia umana.

Sempre di più intorno a voi, sentirete parlare di gravi problemi che potranno vivere parenti, vicini, amici o relazioni, perché saranno in disaccordo vibratorio con ciò che sono e con ciò che devono diventare.

Operatori della Luce, ancora una volta vi chiediamo di cercare di essere il più possibile in armonia con queste nuove energie, con questa nuova vibrazione, di essere il più possibile in armonia con ciò che siete e soprattutto con ciò che diventate.

Per questo è essenziale che molliate la presa, e vi chiediamo ancora di avere fiducia nel vostro futuro, nell’essere meraviglioso che diventate ogni giorno di più.





Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons