Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

giovedì 5 dicembre 2013

Capire la vostra Dualità - Kryon canalizzato da Lee Carroll


Lezione n. 2

Capire la vostra Dualità

San Diego, California  28 Luglio 2007


Kryon canalizzato da Lee Carroll






Salve miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico.



C’è chi direbbe impossibile e difficile questo tipo di comunicazione. “Qual è il processo – essi chiedono – che permetterebbe a un Essere Umano di parlare come se l’Umano fosse il tramite?” Vi dirò che questo processo è facile da spiegare, perché l’Umano è un angelo sulla Terra. C’è un canale diretto con lo Spirito e voi lo avete chiamato Sé Superiore. Questa parte spirituale dell’Umano è come un’antenna che ondeggia nella brezza per tutta la vostra vita. Qualcuno di voi sa come utilizzarla e collegarla a questo sacro canale. La maggioranza non lo sa fare. Voi lo fate nelle vostre meditazioni più profonde. Questa energia vi invita a imparare a sviluppare quel canale e a sintonizzarsi a quella energia.



Molti stanno iniziando a sintonizzarsi con l’energia del Sé Superiore, e sono coloro che stanno scoprendo per la prima volta nella loro vita che riguardo a Dio c’è più di quanto pensavano. Per 18 anni vi ho detto che la Terra stava iniziando a vibrare più alto. Ciò che voi vedete oggi nei vostri notiziari è questo movimento in azione, e aumenterà in futuro. Questo per dire che molti stanno staccandosi dalla loro mitologia e si domandano: “Cos’è vero, cosa non lo è?” Stanno chiedendo: “Perché sento nel mio cuore, nella mia anima, che Dio è più grande di quanto mi è stato detto?” Così alcuni saranno portati a leggere le parole che ho dato in questi ultimi 18 anni, si sentiranno travolgere da questi insegnamenti e diranno: “Da dove partire?” – oppure – “Cosa dovrei fare dopo? Dove trovo un manuale di base così da non dover passare faticosamente attraverso tutte le informazioni avanzate per trovare le nozioni di base?” La risposta è in quello che state leggendo o ascoltando; ho commissionato al mio partner una serie di canalizzazioni intitolate: “Il Manuale dell’Operatore di Luce – Un Punto di Partenza”. Gli ho espressamente detto di metterlo a disposizione e di farlo conoscere il più possibile, così che molti lo potessero vedere e liberamente scegliere di prenderlo in esame o meno.



Ci sono alcune persone che hanno appena incominciato questo viaggio e che sono appena arrivate, sono qui sedute e si stanno chiedendo: “Cos’è che sto provando? E’ mai possibile che un Essere Umano faccia quello che costui sembra fare [canalizzare]? E qualora non fosse così, perché sento come se fosse così?” Queste sono delle belle domande e la risposta è che la Terra, infatti, sta vibrando più alto, sta permettendo alla coscienza di aprirsi. Ciascuno di voi ha delle caratteristiche Lemuriane – se non per via diretta, per via indiretta. Questo per dire che voi siete del lignaggio della razza Lemuriana, siete quelli che hanno avuto una visione quantica dell’Universo, coloro che si sono risvegliati per primi all’informazione di chi fossero veramente. Voi siete qui, in questi tempi moderni, mentre sta avvenendo un altro risveglio, e siete in prima linea… perché le prime a risvegliarsi sono le vecchie anime. Ve lo abbiamo già detto in passato. Quindi, vecchie anime, voi avete tutta questa esperienza ma avete anche tutte le regole terrestri e tri-dimensionali che premono su di voi, e una mitologia culturale su chi voi siete e su chi Dio sia.



Le cose che seguono possono andare contro ciò che vi è stato insegnato e, se questo è il caso, fermatevi e soppesate l’energia della verità. Non presupponete che tutto quello che state leggendo o ascoltando sia assolutamente così, perché noi vogliamo che voi usiate il vostro discernimento personale. Usate l’intelletto unito al cuore e chiedete allo Spirito: “E’ possibile? E’ giusto?” Perché alcune di queste cose sfidano il vostro sistema di credo più profondo, tutto ciò che vi è stato insegnato. Ecco cosa facciamo oggi… mettiamo sul tavolo tutte queste cose oscure.



Annuncio la Lezione Due del Manuale dell’Operatore di Luce. La prima lezione ha fatto capire che sulla Terra sta accadendo più di quanto voi pensate: come la cosa è iniziata – la Convergenza Armonica – lo sviluppo di strumenti e di nuove intuizioni – il dischiudersi di un’energia di cui voi siete parte – tutto questo è stato presentato nella Lezione Uno. Così, abbiamo scelto questo luogo [San Diego] in quanto è propizio alla Lezione Due. Il pubblico in ascolto e i lettori sappiano che Kryon ha dato le sue prime informazioni in questo luogo. Qui seduti ci sono membri di famiglia che nei loro corpi Umani sono stati pazienti e gentili con questo ingegnere, il mio partner, durante quei primi giorni della canalizzazione.



Gli diedero il credito dell’inesperienza e gli permisero di scoprire ciò che aveva bisogno di scoprire. E così ora si è chiuso il cerchio, ed egli è qui di nuovo nell’energia in cui la cosa ha avuto inizio, non lontano dal luogo da dove è partito il tutto. Il motivo per cui abbiamo scelto questa sede è che l’argomento è difficile ed è qualcosa che dovreste sapere. Non si tratta di una cattiva notizia, soltanto di un’informazione profonda. Siate pronti, perché non l’avete mai ascoltata prima, sfiderà e scuoterà il cuore stesso del vostro sistema di credo. Alcuni si arrabbieranno, altri no. Molti si sentiranno spinti a reagire… la maggior parte no. Perché si tratta delle energie che stanno alla base della vostra dualità… lo studio della luce e delle tenebre in voi.



definire la Dualità



Innanzitutto, dovete sapere che dentro di voi c’è la divinità e che su questo pianeta c’è una cosa che si chiama dualità. Questa dualità si presenta per bilanciare la divinità… è l’energia più oscura che potete concepire, che è voi con il vostro nome sopra. Arriva con voi alla nascita e se ne va con il vostro ultimo respiro. Alcuni l’hanno chiamata il Sé-Ombra. Alcuni l’hanno chiamata il Sé Oscuro. Alcuni l’hanno chiamata il male, altri il lato oscuro. Questo vostro aspetto ha un nome, si chiama dualità.



La dualità è completamente appropriata, ed è di voi una parte progettata. Vi è assegnata alla nascita e non la portate sull’altro lato del velo, perché questo pianeta è il calderone della dualità, dove il test viene eseguito. Questo test comporta che gli angeli che fingono di essere Umani arrivino su questo campo da gioco e, con questa dualità [luce e tenebre], cerchino di trovare l’equilibrio tra i due. E’ un test per l’energia, non per l’Umano, ma viene percepito come se fosse un test per l’anima. Come forse avrete notato, ciascun Essere Umano deve decidere da solo se questo è vero oppure no. Dovete deciderlo in modo intuitivo, senza l’evangelizzazione di un’organizzazione, senza che qualcuno vi dica cosa credere o cosa non credere. Stanno esaurendosi i giorni in cui semplicemente tenevate stretta la credenza della vostra anima al carrozzone della storia e della mitologia che essa presenta. Questa nuova energia incoraggia ad esaminare in modo personale le cose spirituali… incoraggia il desiderio di conoscere davvero la verità.



Quando venite sulla Terra vi trovate con una cosa che non avevate calcolato, e voglio dirvi tutto di questa cosa. Voglio dirvi quanto sia potente, e vi darò degli esempi. Poi vi dirò cosa potete fare con essa. Prima di continuare, presentiamo ciò che questa energia della dualità ha fatto nella vostra storia, perché essa sta alla base ed è il nocciolo di tutta la mitologia religiosa. E’ alla base ed è il nocciolo anche degli dei greci. La dualità dell’umanità ha prodotto tutte le storie di magia, di bene e male, di luce e tenebre – e del potere presenti in essi.



Si insegna all’Essere Umano, anche nella vostra cultura attuale, che moltissimo tempo fa ci fu una lotta nei cieli. Questa lotta, per inciso, non c’è stata. Non c’è conflitto sull’altro lato del velo. Lotta e conflitto sono concetti basati sulla dualità, pensateci. Dio non partecipa alla vostra esperienza 3D eppure voi continuate a basare tantissime storie spirituali come se fosse così. Gli angeli non combattono, non c’è lotta per il potere, e il paradigma della vostra coscienza non va trasposto alle azioni dello Spirito.



Ecco che, in questa mitologia, un angelo cadde dal cielo: il suo nome era Lucifero. Cosa difficile, perché non c’è un qualcosa come il ‘cielo’! Di nuovo, voi avete creato dei “luoghi” nello stato interdimensionale, e questo è impossibile. C’è soltanto una casa, il luogo in cui siete quando non vi trovate qui… e non è un luogo. E’ uno stato di energia interdimensionale ed è privo di tempo. Ma in questa mitologia, questo angelo caduto è responsabile di aver creato un posto tutto suo, un posto diabolico chiamato Inferno, dove si va se non ci si comporta bene.



Ora, interrompiamo la storia. Vi suona veramente che questo sia da Dio? Oppure vi suona da uomo? Lo chiedo solo perché ad un certo punto dovete discernere la verità, e separare ciò che vi è stato detto da ciò che la vostra intuizione vi sta ora gridando a gran voce. Continuate a leggere, e riflettete se la vostra famiglia creerebbe questa cosa: l’Inferno è dove automaticamente andate quando morite (secondo la mitologia)! Là soffrirete per sempre. Punto. Questo solo se, naturalmente, non fate qualcosa mentre siete sulla Terra, qualcosa come unirsi, far parte, proclamare, entrare in una delle caselle del vostro credo culturale. Di nuovo, vi suona come creazione di Dio o come creazione di uomo?



Miei cari, diciamo nuovamente che non c’è nessun Lucifero. Vi dirò una cosa molto interessante sull’umanità. Per tutto ciò che vi accade di bello, voi dite: “Dio è buono. Dio l’ha fatto per me. Sono così contento di essere vicino a Dio, perché è stato Dio a farlo.” E quando succede qualcosa di brutto, l’Essere Umano spesso dice: “E’ terribile; questo viene dal male. Sono preda del diavolo. Non so cosa sia successo.” Questo atteggiamento intende, naturalmente, che gli Umani non sono responsabili di nulla di bello e di nulla di brutto! Semplicemente fluttuano, sperando di non essere attirati nell’energia sbagliata mentre pensano agli affari loro! Se sono fortunati, la lotta tra Dio e Satana non li toccherà. Alla fine l’Umano vincerà e andrà in Cielo dopo morto, se si è comportato bene e ha dato il suo potere alla mitologia della storia… che su questo pianeta si può trovare in oltre 700 versioni di credo spirituale, in strutture dalle molte forme e regole dalle molte varianti. Vi suona che sia da Dio? Non lo è. E’ la mitologia di un uomo, spesso propinata con molta integrità dai leader spirituali che sono sicuri che la loro via sia quella giusta.



Questo non per dirvi di giudicare. E’ semplicemente una verità storica. Sin dall’inizio noi vi abbiamo detto che onoriamo ogni e qualsiasi ricerca di Dio. Ma i nuovi ricercatori dell’energia hanno bisogno di iniziare a discernere la verità da se stessi, così noi li aiutiamo in questo… dandovi una diversa prospettiva, poiché questo cambierà il futuro e darà inizio a una vibrazione più elevata della Terra.



Notate che questo non è un messaggio che vi spinge dentro un’altra casella spirituale! Non c’è alcuna organizzazione intorno all’opera di Kryon, o nella New Age in generale. Non c’è un luogo dove radunarsi, nessuna struttura da visitare, nessun profeta Umano della storia da adorare, e nessun libro fondamentale di regole. Questo è un nuovo paradigma di spiritualità, dove milioni di persone iniziano a esaminare la verità che risiede in se stessi – tutte le regole, tutta la dottrina, tutto l’amore che li ha portati in questo luogo. Valuteranno questo nonostante ciò che sentono e che vedono intorno a sé. Molti si chiederanno come un gruppo così numeroso di Umani di tutte le nazioni del mondo, possano essere così uniti nel loro modo di pensare, senza nessun tipo di struttura o autorità o affiliazione. E’ la nuova modalità delle cose, dove si scopre come vero e reale ciò che è dentro di sé, invece di ciò che viene detto da coloro che riecheggiano la mitologia della storia… e la maggior parte di questi, dentro di sé, non è neppure è d’accordo.



Ciò che convalida questa mitologia sulle energie di tira e spingi della Terra è una cosa molto concreta: è la vostra incredulità di poter avere davvero qualcosa di così oscuro dentro di voi, oppure l’incredulità che dentro di voi possa risiedere qualcosa di così grandioso come Dio. Vi è stato insegnato che non siete nulla, che siete nati sporchi, e quindi date via il vostro potere del bene e date via il vostro potere del male. Siete seduti lì, impotenti, ignorando che entrambi questi profondi poteri sono posti proprio nella vostra anima. Capite? In questa condizione dove voi siete privi di valore, siete quindi maturi per essere raccolti quasi da qualunque persona sia in grado di catturare il vostro interesse verso il suo sistema di Dio. L’85% della popolazione del pianeta, infatti, ha creato da se stessa le caselle in cui è possibile spiegare tutto questo in modo 3D. Non è interessante che la prima cosa che un Umano fa quando arriva ad una certa età è quella di cercare questo tipo di risposte? E’ Dio nel vostro DNA che vi guida alla ricerca del creatore.



Ecco la verità. C’è un frammento di Dio che arriva con voi, e ne abbiamo parlato la volta scorsa. E’ dentro di voi e attende di risvegliarsi, ed è un’energia quantica [interdimensionale, non 3D]. E’ bellissima. E’ luce. C’è un motivo per cui siete pungolati e spinti a “sedervi sulla sedia”, come dicono, ed è perché così saprete che siete una parte del tutto. Non è per caso che siete qui o che state leggendo questo. Lo avete completamente autorizzato voi, sapete? Forse non sapete di cosa si tratta anche se ci aspettava che lo sapeste, ma sappiate questo: è semplicemente la vostra stessa esistenza a richiedere i cambiamenti del pianeta. Lo sapevate? Semplicemente stare lì, in ascolto, aiuta il pianeta. Questo messaggio è per un altro giorno. Questo frammento di Dio dentro di voi è in equilibrio perché anche se dentro di voi ci sono le tenebre più buie, esse hanno il vostro nome su di sé. Così, questa è la dualità. Lo avevamo già detto, ma avete bisogno di ascoltarlo nuovamente.



L’approccio 3D alla Battaglia



L’approccio 3D alla battaglia è quello dove c’è un nemico, e lo si sconfigge. Nelle 3D andate in battaglia e lo uccidete. Allora la cosa non c’è più e vi ergete vittoriosi dicendo: “Ciò che in me faceva parte del male è stato eliminato ed ora non c’è più.” Per voi questo è logico. Così ci sono moltissimi posti dove potete andare per “uccidere il mostro interiore” e non dovete cercare lontano per aver aiuto in questo. Ma non è così per la dualità, perché voi state con essa tutta la vita. Distruggerla significa la morte dell’Umano. Molti dicono: “Non ha senso avere dentro di me un nemico così forte … e lasciarlo stare. Va gestito.” Però si deve gestire questa energia dentro di voi senza pensare a una eliminazione. Noi, infatti, chiamiamo questa cosa ‘bilanciamento’… e questo, carissimo, per quasi tutti gli Umani viventi è un concetto avanzato. L’istinto di sopravvivenza va svuotato, nel vero senso della parola. Ciò trascende i sentimenti di fuga o di lotta e li sostituisce con quella saggezza che da 18 anni stiamo cercando di darvi.



Quindi, questa Lezione Due è il riconoscimento di ciò che avete dentro di voi, che voi neppure ammettete che ci sia. Si fa fatica a credere di avere Dio dentro di sé… ma non è difficile trovarlo. Ma credere che il male stesso sia altrettanto dentro di voi è un insulto al vostro sé intellettuale, e all’integrità che la maggior parte di voi ha nel vivere una vita onesta. In altre parole, dovete esaminare questo concetto nella sua interezza “al di fuori di ogni casella”.



Rivelazioni della Verità della Dualità



La dualità si rivela in moltissimi e diversi modi. Non dovrei neppure elencarli, ma per coloro che stanno solo ora addentrandosi in questo, lo farò… partirò dai più piccoli per arrivare ai più grandi.



Il dramma è uno di questi. Dramma. Avete mai incontrato degli Umani che vivono solo nel dramma? L’ironia è che telefonano a voi, Operatori di Luce, perché siete persone equilibrate e portate una luce che attrae chi non l’ha. Dicono: “Nella mia vita c’è più dramma di quanto possa sopportare. C’è questo e quello. Pensavo di averlo risolto, ma ecco che è ritornato.” Allora voi, con pazienza e per la centesima volta, date loro la vostra saggezza, e sarà ben fatto, come è sempre stato. Ma non appena riappendete il telefono, sapete già cosa succederà, vero? Non terranno in nessun conto il vostro consiglio. Volevano soltanto una voce sull’altro capo del filo che dicesse loro quello che già sapevano! Il giorno dopo ricevete un’altra telefonata e vi sentite dire: “Ebbene, mi è successo questo, poi è successo questo e poi è successo quest’altro. Sembra che voglia andare avanti così.” Forse, infine, direte loro la verità… e magari dite: “Ti rendi conto di essere tu ad attrarre tutto quanto? Che vivi di questo?” E loro risponderanno: “Assolutamente no! Non vorrei mai questa cosa!” Invece, sì. E vi dirò perché: perché con essa si sentono bene. Se non ci fosse dramma nelle loro vite dovrebbero guardare lo sciamano che essi sono! Benedetto è l’Essere Umano che è andato oltre il dramma e vede il lato spirituale, perché molto spesso il dramma nasconde qualcosa di profondo – una luce che potrebbe entrare nella loro vita. Ma ne hanno così paura! Quindi, il dramma copre il dover avere a che fare con la realtà, e il dramma diventa comodo.



Poi c’è la preoccupazione. Preoccuparsi di tutto! Quelli che si preoccupano sono persone che si sentono impotenti a creare qualcosa! Ci sono persone che si svegliano alle tre del mattino preoccupandosi di non avere qualcosa di cui preoccuparsi! Quando iniziate a bilanciare quella cosa oscura dentro di voi chiamata dualità, una delle cose che se ne va è la preoccupazione; questo perché avete la sensazione che il sistema comincia a funzionare e che voi, infatti, non siete soli. C’è un piano, e la preoccupazione comincia a sparire. Solo che quella cosa oscura vuole che restiate svegli e così dice: “Ecco, guarda qui! Preoccupiamoci di questo!” Quindi vi dà questa cosa, quella che voi chiamate “la lista della spesa” delle cose di cui preoccuparsi. E qui non riuscite a riprendere sonno. Così vi alzate… Conoscente questa sensazione, vero? E’ decisamente Umana.



Dramma e preoccupazione portano alla mancanza del riconoscimento di sè e alla paura. Vi guardate allo specchio e tutto quello che vedete è un Essere Umano che invecchia, e pensate che la vita sia tutta qui. “Dov’è la mia gioventù?”, chiedete. “Perché non posso tornare indietro?”, dite. “Cos’è la vita? Sono una parte talmente piccola di questo sistema.” E quella cosa oscura dentro di voi dirà: “ Hai proprio ragione! Ragazzo, l’hai capito. Tu non sei nessuno! E sarà così per sempre. Sei qui per caso. Quando muori, ecco, è finito tutto.” E per un motivo o per l’altro, l’Umano scuote il capo e dice: “Proprio così.”



Dal vostro punto di vista, ciò che sto per dire può non essere bello. Ma per voi bello è 3D e questo non rappresenta la grandezza di ciò che gli Umani hanno stabilito per se stessi su questo pianeta. E’ facile tirar fuori da voi il lato oscuro. Ma non è facile farlo con il lato divino. L’ironia è che è facile tirar fuori ciò che avete negato, creando un’entità che ne è responsabile… il diavolo. Così sembra che il diavolo sia dappertutto! E Dio da nessuna parte. La realtà è che si tratta del bilanciamento della dualità. Voi dovete cercare Dio, ma il vostro lato oscuro è sempre dietro a schiacciare i bottoni. E’ stato creato in questo modo e in questo suo equilibrio è giusto. Vedrete perché nell’ultima parte, perché la scoperta del sé-Dio fa definitivamente pendere l’equilibrio. Ci sono profonde ragioni per tutto questo, ma sono difficili da spiegare nelle 3D. Doveva esserci un bilanciamento, un aspetto yin e yang per tutto, in natura. Si tratta sempre di equilibrio. Il test dell’energia sulla Terra è fatto dai frammenti di Dio camuffati da Umani che vanno e vengono, cambiando le parti in questo gioco di energia. Non sono loro ad essere messi alla prova, sono loro invece ad effettuare il test. Dove andrà l’equilibrio quando si dà loro sia la luce che le tenebre? E che succederà alla Terra? Le risposte vi sono celate, ma sono parte dell’Universo stesso e del tessuto di tutto quello che riguarda al momento questa Terra, il solo pianeta della libera scelta, per ora.



Coloro che si danno a queste energie più oscure della loro dualità cadranno allora anche di più nel livello successivo di oscurità – rabbia, odio, violenza, morte, uccisioni senza alcun rimorso. “Ecco!”, direte. “Ora, Mister Kryon, tu stai parlando del diavolo.” Davvero? E cos’è il diavolo? Ve lo dirò io: è il lato oscuro di ciò che, presente in un Essere Umano, è pronto da essere sviluppato e portato a maturazione.



Se volete andare là – essere una persona malvagia – avete a vostra disposizione tutto il potere che volete. Potete andare diritto in quella direzione, perché si tratta di una libera scelta. Dio non agisce al vostro posto, non lo sapevate? Oh, ci sono moltissimi Umani che dicono: “E’ qui che entra in scena il diavolo. E’ lui ad aiutarmi. E’ lui che mi spinge in basso.” E ci sono delle sette che adorano proprio questo. La verità? Nessuno ti spinge da nessuna parte, caro Essere Umano. E’ una tua libera scelta. Molti Umani vanno là perché è là che trovano il loro potere. Cioè dove possono avere potere su altri Umani… creando preoccupazione, dramma e controllo.



I dittatori su questo pianeta, passati e presenti, è lì che trovano il loro potere. Fanno in modo di avere l’attenzione della gente. Se uccidono abbastanza Esseri Umani, possono incidere delle tacche di paura sulla loro cintura del potere. E’ per questo che lo fanno, e non ho certo bisogno di dirvelo io. Lo sapete da voi. Vi dirò che, anche se questo è il male, è l’Essere Umano ad esercitare il potere del male. Potete non volerlo ascoltare, ma devo dirvelo. E’ necessario perché voi possiate capire quel che seguirà.



L’Essere Umano è potente in entrambe le direzioni. Nel suo nucleo ha l’energia dell’angelo o l’energia del diavolo. “Caro Kryon, mi hai appena detto che non esiste qualcosa come il diavolo ma io non ci credo. Sono stato in alcuni luoghi e ho visto delle magie. Ho visto cacciare i demoni fuori dagli Esseri Umani. Ho veramente visto forme fisiche strisciare sul pavimento e poi andarsene.” Essere Umano, credi nei miracoli? Se ci credi, chi ti ha detto che i miracoli abbiano a che fare solo con la luce? Ricordi che ti ho parlato del bilanciamento? La magia nera riguarda semplicemente miracoli creati dal potere oscuro di un Umano. Un Essere Umano può farlo.



Ci sono persone che dicono: “Ho visto il vudù, è una cosa vera. E’ davvero vero. Le persone si perdono in esso. Muoiono e si ammalano soltanto per suggestione. Questo è il male.” E di nuovo do il benvenuto al potere dell’Essere Umano. Guardate la vostra storia. Guardate i dittatori che con le loro parole hanno convinto talmente tante persone di essere nel giusto fino al punto da ucciderne milioni di altre. Vi dirò che questa è una capacità dell’Umano, ed è potente.



L’Altro Lato della Medaglia



Ora, perché vi dico queste cose? Non temetene nessuna, perché vi ho solamente parlato del vostro nucleo… e voi avete il controllo di tutto. C’è un altro lato. Carissimo, se stai leggendo ed ascoltando queste cose per la prima volta e questa per te è la Lezione Due, voglio dirti che questa lezione continuerà in meglio! La vostra parte oscura proprio adesso sta dicendo: “Non ci credo. Non leggerò oltre! Non ascolterò più.” Perché? Perché ora ti racconterò il resto della storia.



La parte oscura sa che se vai oltre, finisce tutto. E questo perché tu vedrai qualcosa che essa non vuole che tu veda… la libera scelta di vedere il potere del bilanciamento e… oh, che potere! Se poteste vedere ora nel vostro spazio la squadra di angeli che raccolgono l’energia dell’interesse che voi avete sviluppato, sareste stupiti. Si stanno preparando a combattere con voi la vostra battaglia. Siete venuti su questo pianeta con un frammento di Dio in voi. La cosa oscura dentro di voi è posta per temperare l’energia di partenza che crea il karma. E’ lì per un motivo, e l’avete con la nascita. Quanti di voi hanno insegnato ai propri figli ad arrabbiarsi quando un altro bambino voleva giocare con il loro giocattolo? Quanti di voi genitori hanno insegnato ai propri figli ad essere gelosi o a diventare furiosi? Voi direte: “Io non ho mai insegnato a mio figlio queste cose.” E io vi dirò: lo so. Sono arrivati equipaggiati così, e altrettanto voi. Cominciate a capire?



Ora abbiamo le buone notizie. Voi potete bilanciare o non bilanciare questa cosa. Gran parte dell’umanità semplicemente se ne sta lì e lascia che sia. Si potrebbe dire che avete la sensazione che dentro di voi l’equilibrio è dato dal fatto di avere un aspetto forte tanto quanto l’altro. Lo vedete nella vostra cultura ogni giorno. Vi è stato insegnato che dovete andare in un edificio e confessare tutte le cose orribili che avete nella mente. Questo per prevenire la collera di Dio. Poi quella cosa oscura ritorna e voi dovete tornare nell’edificio per confessarla di nuovo! Che strana idea di riscattarsi. E’ una costante yin/yang – non è vero? – essere mondati ed essere sporchi. Che mitologia! Pensate che sia Dio ad aver creato un tale sistema?



Ecco cosa Dio ha creato: dentro di voi vi è un sistema divino per bilanciare questa dualità in modo che non prenda più piede. Usate il puro intento e dite: “Caro Dio, sono stanco di questa cosa. Mostrami ciò che devo sapere per porla nella giusta prospettiva.” Inizia da qui, perché voi vi ponete in uno stato dove avete intenzione, spingete la porta che dà sull’altro lato del velo e chiedete di scoprire la divinità dentro voi stessi. L’inizio dell’equilibrio arriverà volendolo. Ve lo abbiamo detto nella prima lezione – il sistema nella sua totalità e interezza arriverà volendolo. Metterà il vostro lato oscuro dove non riuscirete neppure a trovarlo.



Su questo pianeta, la dualità di luce e oscurità è stata creata come sistema. Ma queste due energie sono molto, molto diverse. L’oscurità dentro di voi non ha nessuna idea di cosa state facendo dal punto di vista spirituale. Pensateci. Quelli tra voi che prendono decisioni in modo spirituale e seguono la mappa dell’intuizione e del discernimento, che indossano il frammento-Dio presente dentro di sé, creano un’energia invisibile per l’altro lato della vostra dualità! Questa cosa oscura forse non ha alcuna idea di ciò che state facendo o avete fatto. E’ semplicemente arrabbiata di non potervi più raggiungere.



Una volta che entrate nella luce e iniziate il vostro viaggio, quella cosa che per tutta la vita vi ha dato così tanti problemi viene accantonata come non-essenziale. E’ come un bambino sul sedile posteriore che si agita al suo posto e vi fa innervosire, e vuole sapere: “Siamo arrivati adesso?” E’ tutto quello che può fare – agitarsi sul sedile posteriore. Solo che è sempre lì, e a volte grida più forte di altre.



Alcuni si sentono infastiditi, anche gli Operatori di Luce. Dicono: “Perché mi trovo periodicamente in questa situazione? Pensavo che il lavoro spirituale che ho fatto lo avesse definitivamente sistemato.” Non è così, dato che questo è sempre pronto a far rumore. Ci sono cicli di debolezza: di nuovo, si tratta di bilanciamento. Ora, devo dirvelo? Caro Operatore di Luce, non abbatterti emotivamente perché stai attraversando questi cicli. A volte è più difficile e a volte lo è meno. Ci sono alti e bassi, ed è del tutto normale. E’ normale perché, caro Essere Umano, stai sempre lavorando con il puzzle tra queste energie di luce e di oscurità. E’ una battaglia sempre in corso che finirà solo con il vostro ultimo respiro. Ma coloro che sono entrati nella luce hanno un vantaggio. Anche se ciò può sembrarvi super-semplice, vi rammenterò ciò che insegno sulla luce da molti anni: uno stadio di 10.000 persone pieno di oscurità, sarà influenzato da quell’unica persona che accende una luce. Poiché, quando si accende una luce, e non importa quanto sia buio, l’oscurità – in quanto tale – non può esistere. Questo è potere. Dunque vedete la bellezza di questo? Anche se il lato difficile dell’umanità si mostra istintivamente, e il lato divino no… quando si accende la luce si spinge il buio in un limbo dove l’oscurità viene intrappolata. Quindi il potere sta sul lato della luce. La luce è attiva, l’oscurità no. L’oscurità non può mostrarsi e modificare una stanza illuminata! Ma la luce cambia totalmente una stanza buia.



Forse è tempo di farne la prova? Con puro intento dite: “Caro Dio, dimmi ciò che devo conoscere.” E’ questo che fa partire il processo. Non dite a Dio cosa fare nella vostra vita. Dite, invece:“Sono pronto a conoscere.” Questa è un’affermazione di saggezza, e da qui cominciate a scoprire chi siete. Non sorprendetevi se nel vostro cuore fluisce l’amore. Non sorprendetevi se scoprite un angelo che vi prende la mano e se non riuscite a spiegare quella sensazione. Non sorprendetevi di avere una pace inspiegabile… e una paura? Questo è importante. Guardate da dove parte la paura. Parte dalle viscere. La paura è una caratteristica dell’umanità di un’energia più bassa. Parte dalle viscere. Non ha nulla a che fare con la vostra illuminazione o con il terzo occhio. Parte da un luogo dove potete controllarla. Ma se non la controllate, si trasferirà in fretta nella vostra mente.



La prossima volta che avete una reazione di paura, abbiate il coraggio, la saggezza e la possibilità di dire: “Stop! So cosa stai facendo. Non ti muovere.” Non permettete all’oscurità e alla paura di andare oltre il livello del vostro cuore. Lasciate che a prendere il controllo siano la vostra saggezza, il vostro amore e la vostra conoscenza di chi Dio è dentro di voi. Allora scoprirete che la paura se ne andrà. Si dissiperà. A volte cercherà di prendervi nel mezzo della notte! Ma anche allora potrete controllarla, totalmente. Pensate all’amore di Dio vicino a voi, luminoso e protettivo. Dite: “Vai via. Vai sul sedile posteriore. Io so chi sei. Tu sei il mio lato oscuro, ma non sarai più tu a guidare.”



Tutto questo suona semplice… forse sciocco? E’ forse possibile che la risposta a così tante difficoltà della vita sia così semplice? Chiedete in giro. Non è semplice. Ma è un passo fondamentale, di fede, che inizia a separare dentro di voi una vostra parte che pensavate provenisse da qualche altra parte. Molti provano l’ansia della separazione! Vi avevamo parlato persino di questo nel Libro Uno di Kryon. Lo avevamo chiamato l’“Impianto”. E’ un impianto che autorizza a modificare la dualità! Questo è l’Operatore di Luce.



Vi dirò quello che ho detto al mio partner [Lee] quando ha cominciato a fare questa cosa. Gli ho detto: “Caro Partner, ora con la tua luce hai la capacità di stare dentro la più grande mitologia del pianeta – stare in un pentacolo. Fallo mentre altri vestiti in buffi costumi cantano strane parole per farti del male. Lascia che provino la loro magia su di te, e tutto quello che tu devi fare è sorridere dei loro tentativi. Poiché la luce è ben più grande di qualsiasi altra cosa un Essere Umano possa congiurare con la sua oscurità… ben più grande perfino di qualsiasi tenebra creata da un gruppo di Esseri Umani. Tu sei collegato alla sorgente.” Chiedeteglielo. Lo ha fatto. Infatti, c’è stato un momento in cui un gruppo ha scagliato su di lui la sua magia durante il suo primo viaggio alle Nazioni Unite, e non ci fu alcun risultato. L’oscurità lanciata nella luce non produce alcun effetto. Questa è la verità.



L’argomento di questa lezione, carissimi, è aver ascoltato la verità che voi siete più potenti di ogni cosa oscura di questo pianeta, più potenti di qualsiasi demone che vi è stato detto potrebbe esserci in voi. E se volete la prova, spingete semplicemente la porta verso Dio. Lasciateci entrare, e saprete che quello che vi ho detto oggi è vero. E’ per questo che lo chiamano velo, perché nasconde completamente ciò che in realtà c’è.



Fateci caso: oggi non vi abbiamo chiesto di unirvi a qualcosa, non è così? Fateci caso: oggi non vi abbiamo chiesto di seguire un protocollo che vi induce ad acquistare molti libri o lezioni. Vi invitiamo, invece, a leggere le istruzioni all’interno del DNA con cui siete arrivati. Lasciate che si manifesti la maestria, sciamani che voi siete!



Questo è il messaggio di oggi. E’ l’unico che abbiamo intenzione di darvi in questa lezione. Avete da riflettere osservando il tira e spingi delle energie di questo pianeta. Benedetti sono coloro che hanno percepito l’energia di questa giornata e di questa lezione, poiché sono immensamente amati da un’entità che vuole soltanto stare con loro… io. Questo non vi fa domandare chi è venuto per vedere chi?



E così è.



Kryon





Le informazioni qui sotto riportate sono gratuite e disponibili per essere stampate, copiate e distribuite a piacere. Il loro copyright, comunque, ne proibisce la vendita in qualsiasi forma tranne che per l’editore.



Per favorire il lettore, questa canalizzazione è stata “ricanalizzata” [da Lee e Kryon] e adattata per una miglior comprensione. Spesso questi incontri dal vivo contengono informazioni fondamentali trasmesse emozionalmente, cosa che una pagina scritta non è in grado di rendere. Inoltre, questo messaggio è stato ampliato con spiegazioni di concetti difficili che il tempo a disposizione per la canalizzazione dal vivo non ha permesso. Questi ampliamenti forniscono una comunicazione migliore rispetto a quella dal vivo.







(Fonte articolo Stazione Celeste http://www.stazioneceleste.it/kryon.htm)




Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons