Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

domenica 2 giugno 2013

Dentro ogni Donna c'è una fiamma che arde d'oro e di mare...

Dentro ogni Donna c'è una fiamma che arde d'oro e di mare: ha un profumo che sa di ginepro e come lui resiste a qualsiasi intemperia che la vita possa riservarle. Basta guardare una donna, ma guardarla veramente, non di sfuggita e dritta negli occhi, per intravedere quanto antica sia la sua forza. Quanto morbida possa farsi la sua Anima per saperla cullare quando è Tempo di raccogliere le energie, prima di partire per un'altra battaglia.
Una Donna, a volte, non vede ciò che è, perchè è stata resa fredda e sterile verso se stessa, negli anni, dalla sporcizia che ha raccolto ramazzando il cortile della sua vita. Qualche volta sceglie di gettar via la spazzatura, altre intreccia una corbula "di se e di ma" per portarla con sè lungo la via, ancora per un po', proprio in perfetto equilibrio sulla testa.
Quando una donna non si vede, la gioia fugge dal suo Cuore e il mondo le appare spento e oscuro, non c'è risata di bimbo che possa rallegrarla o luce di stelle e di luna piena che possa illuminare la sua vita: non esiste musica che le faccia danzare l'Anima.
È solo quando una donna sceglie di lavare il suo panno dell'Anima in ginocchio, in riva al mare, che i passi della danza riaffiorano alla memoria per farla saltellare al ritmo di una musica perfetta che suona soltanto per lei. Allora reimpara a ridere, piangere, combattere ed arrabbiarsi, a gioire e godere della vita nel modo più vero e puro.
Ricorda cosa è nata per Essere.
In quel momento il suo Bisso, prima oscuro, ritrova il raggio di luce necessario ad illuminarla e farla risplendere dell'oro più limpido... ogni donna lo possiede, così simile eppure differente per ognuna, come le diverse gocce di un unico Mare.
Non cedete prezioso spazio del vostro cuore al rancore e ai brutti sentimenti!





Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons