Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

martedì 11 giugno 2013

Ama il Tuo Bambino Interiore

 Louise Hay: Ama il Tuo Bambino Interiore



Rilasciare le ferite del passato
Indipendentemente dalla vostra età, c’è un piccolo bambino in voi che ha bisogno di amore e accettazione. Se sei una donna, non importa quanto indipendente tu sia, hai una piccola bambina dentro di te che è molto tenera ed ha bisogno d’aiuto. Se sei un uomo, non importa quanto macho tu sia, hai ancora un piccolo bambino dentro di te che ha fame di calore e affetto.
Da bambini, ogni volta che qualcosa andava storto, avevamo la tendenza a credere che c’era qualcosa di sbagliato in noi. I bambini sviluppano l’idea che se solo potessero fare meglio, allora i loro genitori e tutori li amerebbero di più, e non li punirebbero. Con il tempo, il bambino impara a credere nel “C’è qualcosa di sbagliato in me. Non sono bravo abbastanza”. Nel diventare adulti, continuiamo a portare con noi queste false credenze. Impariamo a rifiutare noi stessi.
Abbiamo un genitore interiore, proprio come abbiamo un bambino interiore. E per la maggior parte del tempo il genitore interiore rimprovera il bambino – quasi senza tregua! Se impariamo ad ascoltare il nostro dialogo interiore, possiamo sentire chiaramente questi rimproveri. Possiamo sentire il genitore dire al bambino che sta facendo qualcosa di sbagliato e che non è bravo abbastanza. Dobbiamo permettere ai nostri genitori interiori di diventare più amorevoli nei confronti del nostro bambino interiore.
Ho scoperto che lavorare con il bambino interiore è molto importante per aiutarci a guarire dal passato. In questo momento della nostra vita – proprio ora – abbiamo bisogno di cominciare a rendere noi stessi integri e accettare ogni parte di quello che siamo. Abbiamo bisogno di comunicare con il bambino interiore e lasciargli sapere che accettiamo la parte di noi che ha fatto cose sciocche, la parte che ha fatto cose divertenti, quella che aveva paura, quella che era irresponsabile e stupida etc… – ogni singola parte di noi stessi.

L’amore è il più grande potere curativo che conosco. L’amore può guarire anche il più profondo e più doloroso ricordo del passato perché l’amore porta la luce della comprensione negli angoli più oscuri della nostra mente. Non importa quanto dolorosa sia stata la nostra infanzia, amare il nostro bambino interiore adesso ci aiuterà a guarire. Nella privacy della nostra mente possiamo fare nuove scelte e pensare nuovi pensieri. Pensieri di perdono e amore per il nostro bambino interiore apriranno nuove strade per voi e l’Universo vi sosterrà nei vostri sforzi.
La lettera che segue tratta dal mio libro “Letters to Louise” (Lettere a Louise), può aiutarvi a capire meglio il vostro bambino interiore:
Cara Louise,
Sono stata cresciuta da genitori che avevano davvero poco amore per loro stessi e per gli altri. Raramente mi hanno lodato o confermato che valessi. Invece, mi hanno sempre e continuamente criticato e rimproverato, non importa quanto duramente mi sforzarsi di ottenere la loro approvazione. Inoltre spesso litigavamo piuttosto violentemente tra loro.
Da adulta, ho perdonato i miei genitori, ma mi ritrovo attanagliata dalla vergogna, dai sensi di colpa e dalla paura nella quale sono cresciuta. Come posso liberarmi di molti dei messaggi che mi hanno inculcato da bambina e come posso amare me stessa?
Carissima,
Ci sono a disposizione per te tanti seminari. Ci sono programmi in 12 passi di ogni genere. Seguendo alcuni di questi e approfittando dell’aiuto che queste persone possono offrirti, hai la possibilità di inserirti in un ambiente salutare che ti può essere d’aiuto. Puoi anche andare dentro di te e silenziosamente chiedere all’Universo di mostrarti il prossimo passo necessario alla tua guarigione. Sii sincera nel desiderare di passare ad una maggiore comprensione.
In più, ricorda a te stessa ogni giorno che il senso di colpa è solo il sentimento associato al pensiero che tu abbia fatto qualcosa di sbagliato. La vergogna è solo il sentimento associato al pensiero che c’è qualcosa che non va in te.
Usa l’affermazione: Io sono perfetta, integra e completa, proprio come sono.
Più ripeti questa affermazione di verità su te stessa, e più velocemente rilascerai il passato




Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons

Tratto dal blog di Louise Hay su HealYourLife.com