Questo blog rappresenta un diario di viaggio. Tenta di donare spunti per entrare in contatto con voi stessi.
E' importante ricordare sempre che le nozioni apprese dall'esterno sono solo un input e che le risposte sono da sempre presenti in voi.

lunedì 25 marzo 2013

La farmacia di Dio

Si dice che Dio, all'inizio ha separato l'acqua salata da quella dolce, ha creato la terra ferma, ha piantato un giardino, ha creato gli animali ed i pesci.



Tutto questo prima della creazione dell' uomo.. Dio ha previsto tutti gli alimenti a noi necessari, prima della nostra creazione. Sono buoni e più efficienti quando si consumano crudi. E' necessario imparare questo.. Dio ci ha lasciato un indizio per sapere quali alimenti sono adatti a una certa parte del nostro corpo !!! 



1. Le carote

Una sezione di carota somiglia all'occhio umano, la pupilla, l'iride. Le linee radiali assomigliano all'organo oculare. E infine, la scienza dimostra attualmente che la carota ottimizza il flusso di sangue verso gli occhi, migliorando la vista.

2. I pomodori
Il pomodoro è rosso ed è fatto di quattro camere.
Il cuore ha quattro camere ed è di colore rosso.
Tutte le ricerche scientifiche dimostrano che i pomodori sono pieni di licopina e sono veramente alimenti puri, nutrienti per il cuore ed il sangue. 3. L'uva L'uva è sospesa in grappoli, ha forma di cuore e ogni acino assomiglia a un globulo.
Tutte le ricerche di oggi dimostrano che l'uva è un alimento nutritivo e rivitalizza cuore e sangue.
4. Le noci
Una noce assomiglia a un piccolo cervello, con un emisfero destro e uno sinistro, il cervello superiore ed il cervello inferiore.
Anche le rughe o le pieghe sulla noce assomigliano alle ciconvoluzioni cerebrali.
Ora si sa che la noce aiuta a sviluppare oltre tre dozzine di neuroni-trasmettitori per la funzione cerebrale.

5. I fagioli
Il fagiolo che in inglese si chiama Kidney Beans (Kidney = rene, Beans = fagioli).
Guarisce davvero e aiuta al mantenimento della funzione renale.
E assomiglia, con precisione, al rene. 6. Sedano, rabarbaro e altre verdure
Il sedano, il rabarbaro e altre verdure con la radice commestibile assomigliano a ossa.
Questi alimenti portano un contributo essenziale alla fortificazione della ossa.
Le ossa sono al 23% di sodio e questi alimenti sono costituiti al 23% di sodio. Se non hai sufficiente sodio nel tuo regime alimentare, il corpo lo preleva dalle tue ossa e, per conseguenza, le indebolisce.
Questi alimenti fortificano e ricostituiscono i bisogni ossei del nostro scheletro.
7. Avocado, melanzane, pere
L'avocado, la melanzana e le pere “riguardano” la salute e la funzione dell'utero e la cervice della donna e assomigliano all'organo feminile.
Le ricerche di oggi dimostrano che quando una donna mangia un avocado alla settimana, riequilibra i propri ormoni, evita l'ecesso di peso, e impedisce il cancro cervicale.
Ci vogliono esattamente nove mesi perchè un avocado arrivi a crescere, dalla fioritura alla maturità del frutto.
Ci sono oltre 14.000 costituenti fotolitici chimici della nutrizione; ciascuno corrisponde a questi frutti. La scienza moderna ne ha unicamente studiati e nominati circa 141.

8. I fichi
I fichi sono pieni di grani e sono sospesi a due a due quando crescono. I fichi aumentano la mobilità degli spermatozoi e fanno crescere la quantità di sperma, prevengono la sterilità maschile.

9. Le patate dolci

Le patate dolci (camote) assomigliano al pancreas e in realtà riequilibrano l'indice glicemico dei diabetici.

10. Le olive
Le olive aiutano la salute ed il buon funzionamento delle ovaie.

11. Arance, pompelmo, limoni, ecc.
L'arancia, il pompelmo ed altri frutti citrici assomigliano alle ghiandole dei seni delle donne.
Stimolano la salute dei seni ed il movimento interno ed esterno delle linfe, nei seni.



12. Le cipole e l'aglio
Le cipolle assomigliano alle cellule del corpo. Le ricerche di oggi dimostrano che le cipolle aiutano a pulire i rifiuti su tutte le cellule corporali.
Producono anche le lacrime che lavano lo strato epiteliale degli occhi.
Un altro collaboratore, l'aglio, aiuta anche ad eliminare i rifiuti materiali e, i radicali liberi, pericolosi per il corpo. 






Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT 
Distribuito con Licenza Creative Commons